Premium Sport

Australian Open, vince Caroline Wozniacki: battuta la Halep

Primo Slam in carriera per la danese che supera la rumena anche in classifica

  • TTT
  • Condividi

Caroline Wozniacki ha vinto gli Australian Open di tennis battendo in finale Simona Halep in tre set con il punteggio di 7-6 (7-2) 3-6 6-4 dopo due ore e 55 minuti di partita. Con questo successo, il primo in una prova del Grande Slam dopo le due sconfitte agli Us Open, la danese conquista il primo posto nella classifica mondiale a quasi sei anni di distanza dall'ultima volta (gennaio 2012) e supera in classifica Wta proprio la tennista rumena che incappa invece nella terza sconfitta in una finale di uno Slam.

Una vera e propria battaglia durata quasi tre ore sotto una cappa di caldo e umidità, tanto che le tenniste, prima del terzo set, hanno chiesto e ottenuto dieci minuti di pausa. Nel corso del secondo set, Halep addirittura vicina a svenire: il crollo fisico della rumena è stato determinante nella parte finale di match quando Wozniacki ha trovato il controbreak sul 4-4 e alla fine ha portato a casa un match incredibile.