Premium Sport

Basket, Datome: "Italia, di nuovo a casa con niente in mano"

Il capitano: "Se si vuole di più, bisogna fare di più. Credo che la prossima estate me la prenderò libera"

  • TTT
  • Condividi

"La sensazione più grande e più dolorosa è finire l'ennesima estate con niente in mano. E il tempo passa". C'è grande amarezza nelle parole di Gigi Datome: il capitano della Nazionale ha pubblicato un post su Facebook per spiegare le sue sensazioni all'indomani della sconfitta degli azzurri contro la Serbia ai quarti dell'Europeo di basket. E a preoccupare i tifosi è un'altra parte del messaggio: "Credo che la prossima estate me la prenderò libera". Ecco il post di Datome.