Premium Sport

Brasile: scomparso Paulo Roberto de Freitas, Bebeto per tutti

L'ex ct dell'Italvolley aveva 68 anni, stroncato da un arresto cardiaco

  • TTT
  • Condividi

È morto all'età di 68 annni il brasiliano Paulo Roberto de Freitas, per tutti Bebeto. L'ex ct dell'Italvolley è deceduto a seguito di un arresto cardiaco poco dopo aver partecipato ad un evento nella città di Rooster, a Belo Horizonte. Nel corso della sua carriera ha ricoperto diversi ruoli: dal 1984 al 1988 ha allenato la nazionale brasiliana di pallavolo maschile (la famosa "generazione d'argento") alle Olimpiadi di Los Angeles '84 e Seul '88 e dal 1990 al 1995 ha guidato Parma (Cariparma e Maxicono) in Italia. Ha anche guidato la nazionale azzurra nel biennio 1997-1998, in sostituzione di Julio Velasco, e sotto la sua guida l'Italia conquistò la medaglia d'oro alla World League del 1997, il bronzo agli Europei del 1997 e soprattutto l'oro ai Mondiali del 1998. Dal 1999 al 2001 ha ricoperto la carica di presidente dell'Atletico Mineiro e del Botafogo dal 2003 al 2009.