Premium Sport

Elena Fanchini salta le Olimpiadi Invernali per un tumore: "Non mi arrendo"

Riscontrata una neoplasia di basso grado alla sciatrice: "Tornerò più forte di prima"

  • TTT
  • Condividi

Elena Fanchini non prenderà parte ai Giochi Olimpici Invernali (sarebbero stati i suoi quarti) di Pyeongchang in partenza il 9 febbraio. Come riporta un comunicato ufficiale della Fisi (Federazione Italiana Sport Invernali) alla sciatrice è stata riscontrata "una neoplasia di basso grado che potrà essere curata". "Sto effettuando tutti gli esami del caso presso la clinica Humanitas, mi curerò, e la mia intenzione è quella di tornare il prossimo anno a sciare" le parole della 31enne che ha comunicato lo stop obbligato anche sui social.

"Non é facile perché penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle olimpiadi e ai miei sogni. Questa é la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni" promette l'atleta, una delle veterane azzurre e in nazionale dal 2003, che vanta nel suo palmares la medaglia d'argento in discesa ai Mondiali di Bormio del 2005 e due vittorie in Coppa del mondo, sempre in discesa, a Lake Louise e a Cortina d'Ampezzo.

"Voglio che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia - ha detto nel comunicato il Presidente della FISI, Flavio Roda - e che aspetteremo il suo ritorno sulle piste da sci".

GLI AUGURI DELL'INTER

GLI AUGURI DI MALAGO'