Premium Sport

NBA, annunciati i migliori tre quintetti della stagione

Squadre elette da una giuria internazionale di 100 giornalisti, poi saranno svelati i finalisti per ogni Award

  • TTT
  • Condividi

James Harden tra i migliori 5 all'unanimità, Lebron James tra i primi 5 per l'11.ma volta in fila come Kobe Bryant e Karl Malone, la prima volta di Thomas, Antetokounmpo, Gobert, Butler, DeRozan e Wall, Paul George e Gordon Hayward esclusi. Sono le sentenze degli All-NBA teams, i 3 migliori quintetti della regular season, annunciati dalla Lega: poi saranno svelati anche i tre finalisti di ciascuno degli award (MVP, miglior coach, miglior rookie, riserva dell'anno, miglior difensore, giocatore più migliorato), che verranno annunciati il 26 giugno nella nuova cerimonia degli Oscar NBA organizzata a New York.

I quintetti All-NBA, come gli altri premi 2016-17, sono stati scelti da una giuria internazionale di 100 giornalisti. I votanti dovevano scegliere 2 guardie, 2 ali e 1 centro per ciascun quintetto, con i giocatori in grado di ricoprire più ruoli inseriti nella posizione in cui hanno ricevuto più voti. L'inserimento nel primo quintetto fruttava 5 punti, quella nel secondo 3 e nel terzo 1.

Ecco quindi i quintetti:
- First Team: James Harden (Rockets), Russell Westbrook (Thunder); LeBron James (Cavs), Kawhi Leonard (Spurs); Anthony Davis (Pelicans).
- Second Team: Steph Curry (Warriors), Isaiah Thomas (Celtics); Kevin Durant (Warriors), Giannis Antetokounmpo (Bucks); Rudy Gobert (Jazz).
- Third Team: John Wall (Wizards), DeMar DeRozan (Raptors); Jimmy Butler (Bulls), Draymond Green (Warriors); DeAndre Jordan (Clippers).