Premium Sport

Nba playoff, LeBron James decisivo con una tripla sulla sirena

La stella di Cleveland regala il 3-2 contro Indiana con una magia in extremis. Houston passa il turno

  • TTT
  • Condividi

La palla che pesa la dai a chi è in grado di rendere tutto più leggero, più dolce, più bello: la palla che pesa, all'ultimo secondo, per l'ultimo tiro, la dai sempre a LeBron James perché sai che qualcosa si inventa e lui l'ha fatto. Aveva già collezionato 41 punti, 8 assist e 10 rimbalzi, andando vicino alla tripla doppia, ma è la tripla che segna all'ultimo secondo che rivela il fenomeno che è.

A fil di sirena, con una magia del Prescelto, i Cleveland Cavaliers vincono gara-5 contro Indiana e si portano sul 3-2: aggrapparsi al proprio fenomeno non è una scelta sbagliata. Lo fa, tutto sommato, anche OkC, che resta a galla battendo 107-99 Utah Jazz e quasi l'80% dei punti (!) li segnano Westbrook (45) e Paul George (34): serviranno comunque altri due miracoli per ribaltare lo svantaggio. 

E se DeRozan trascina Toronto sul 3-2 contro Washington, va ancora meglio a Houston, che si sbarazza di Minnesota (122-104) e chiude la serie sul 4-1 qualificandosi per le semifinali di Conference a Ovest.