Premium Sport

Olimpiadi 2018, Federico Pellegrino argento al fotofinifsh!

L'azzurro lotta fino all'ultimo secondo con Bolshunov (Oar) e alla fine esulta

  • TTT
  • Condividi

Giornata da ricordare per l'Italia quella di martedì 13 febbraio. Pochi minuti dopo il trionfo della nostra portabandiera, Arianna Fontaba, nei 500 metri short track, gli azzurri portano a casa anche la prima medaglia d'argento di queste Olimpiadi invernali con Federico Pellegrino, che dopo una lotta entusiasmante batte al fotofinish Bolshunov (Oar) nella gara sprint di sci di fondo. L'oro è andato invece al norvegese Klaebo, che ha dominato la gara.

Medaglia d'argento al fotofinish per due centesimi di secondo: come per Arianna Fontana vincitrice dell'oro oggi, anche per Federico Pellegrino è stato il fermo immagine a stabilire chi era arrivato davanti e dunque il colore della medaglia nello sprint. L'azzurro in rimonta dal terzo posto all'ultimo metro ha allungato lo sci sul russo Alexander Bolshunov e, dopo una breve attesa, il cronometro ha sancito: Pellegrino secondo, dunque argento, con un ritardo di 1'' e 34 centesimi dal norvegese Klebo, oro, mentre il russo Bolshunov era a 1''e 36 centesimi, dunque bronzo.

"Ringrazio le persone che hanno creduto in me, saltato sui divani, esultato e gioito per me - spiega Pellegrino -. E' una bella soddisfazione, la prima delle mie tre carte è stata vincente, speriamo di divertirci ancora. È stato bellissimo e abbiamo realizzato quello che avevano preparato assieme ai tecnici. Volevo a tutti i costi una medaglia".