Premium Sport

Pallavolo, Zaytsev rischia l'Europeo: "Così non vieni..."

La Fipav minaccia il miglior giocatore azzurro: problema di scarpe e sponsor

  • TTT
  • Condividi

“Non può esistere, che un giocatore usi una marca di calzature diversa da quelle del nostro sponsor tecnico. Vogliamo cercare una soluzione. Se non si dovesse trovare, purtroppo dovremmo fare a meno di Zaytsev all’Europeo”. A parlare è Bruno Cattaneo, presidente della Fipav, la federazione italiana di pallavolo. Zaytsev non ha bisogno di presentazioni: è semplicemente il miglior giocatore della Nazionale, ammesso che in Nazionale, appunto, riesca a restare. Le sue schiacciate hanno fatto sognare appena un'estate fa, all'Olimpiade, trascinando gli azzurri alla finale poi persa contro il Brasile.

Il punto è questo: Zaytsev vuole giocare con le scarpe del suo sponsor (l'Adidas), la federazione gli vuole imporre le Mizuno. È nata una battaglia ufficializzata dalle parole di Cattaneo alla Gazzetta dello Sport: "Siamo stati disponibili a discutere di cambiare modello di scarpa. Il nostro sponsor si è detto disposto a fare anche delle calzature apposta per lui. Ma a questo principio non possiamo derogare senza aprire una situazione molto complicata anche con altri atleti. Ho sentito parlare di avvocati, di lettere. Tutte questioni che mi fanno dire: ma chi sta consigliando Ivan? Penso che sia un valore importante della squadra, ma il gruppo ha le sue regole che sono uguali per tutti”.