Premium Sport

Playoff Nba: Lebron è super, Cleveland sbanca il TD Garden

I 38 punti, 9 rimbalzi e 7 assist del Prescelto guidano i Cavs al successo 117-104

  • TTT
  • Condividi

Si va verso la stessa finale dell'anno scorso in Nba. Se a Ovest Golden State approfitta dei guai fisici di San Antonio e vola sul 2-0, a Est è dominio dei Cleveland Cavaliers, che dopo 9 giorni di riposo travolgono 117-104 a domicilio i Boston Celtics in gara 1 e proseguono così il loro cammino da imbattuti in post season (9-0) grazie ad un super LeBron James da 38 punti, ben coadiuvato da Kevin Love (32 con 12 rimbalzi).

Complice la prevedibile stanchezza dei padroni di casa per la battaglia di 7 partite contro gli Wizards nel turno precedente, la partita si spacca già nel primo periodo e si va al riposo lungo sul 61-39 con i Cavs e la loro stella in totale controllo del match: 23 punti per LeBron con 10 su 12 dal campo.

Nella ripresa la musica non cambia e nel terzo periodo prende fuoco anche Kevin Love, che infila 5 triple e firma il massimo vantaggio sull'88-60 chiudendo definitivamente i conti (alla fine saranno 32 con 12 rimbalzi, massimo in carriera nei playoff). La partita non ha più molto da dire e il pubblico di Boston abbandona anzitempo le tribune del TD Garden. I Cavs ribaltano il fattore campo nella serie e prenotano già il biglietto per le Finals.

Nella notte tra venerdì e sabato si torna in campo per gara 2, ancora al TD Garden di Boston, ma i quadrifogli dovranno metterci molta più fisicità e cattiveria se vogliono almeno provare a giocarsela e aggiustare la mira da tre (12 su 38). I biancoverdi sono aggrappati alla loro stella Isaiah Thomas, che ha chiuso gara 1 con "solo" 17 punti e 10 assist.