Premium Sport

Playoff Nba, ruggito Boston: batte Washington e vola in finale di conference

I Celtics superano i Wizards 115-105 e ora sfideranno i Cleveland Cavaliers

  • TTT
  • Condividi

La seconda finalista di Eastern Conference è Boston. I Celtics hanno sconfitto 115-105 Washington in gara 7 guadagnando così la qualificazione all'appuntamento conclusivo (il primo dal 2012) dove sfideranno i Cleveland Cavaliers di LeBron James. La squadra di Brad Stevens è stata trascinata dalle straordinarie prove di Isaiah Thomas, autore di 29 punti, e della rivelazione Kelly Olynyk (26 punti, 14 dei quali nell'ultimo quarto).

I Wizards si arrendono con onore: a tradirli John Wall (la sua stagione comunque rimane da incorniciare) che non è riuscito ad andare a segno negli ultimi 19'. Non è bastata la superba prestazione di Beal. Per Washington è tempo di pensare al futuro mentre Boston proverà già da mercoledì a giocare in gara 1 uno scherzetto a Cleveland, campione in carica.