Premium Sport

Rugby, Rebecca Braglia morta dopo un placcaggio

La 18enne giocava negli Amatori Parma

  • TTT
  • Condividi

Rebecca Braglia, 18enne rugbista degli Amatori Parma, ricoverata da domenica in Rianimazione dopo aver riportato un trauma cranico in un placcaggio durante una partita a Ravenna, è morta all'ospedale Bufalini di Cesena. La ragazza reggiana aveva battuto la nuca e, dopo essere stata soccorsa subito sul campo, era stata trasportata e operata. A dare notizia della morte, la società per cui giocava, con un messaggio su Facebook.

Anche il capitano della nazionale italiana di rugby, Sergio Parisse, ha voluto ricordarla con un tweet: "Cara Rebecca...sono profondamente addolorato...mi stringo forte alla tua famiglia. Riposa in pace piccola".