Premium Sport

Sci, dramma Bode Miller: morta la figlia di 19 mesi

La piccola Emeline è annegata in piscina: "Un dolore immenso"

  • TTT
  • Condividi

Tragedia familiare per Bode Miller: l'ex sciatore americano ha comunicato su Instagram la morte di Emeline, la figlia di 19 mesi. Secondo le prime ricostruzioni la piccola sarebbe annegata nella piscina di casa a Coto de Caza (California), i paramedici chiamati dalla famiglia non sono riusciti a rianimarla e, nonostante il pronto ricovero in ospedale, non è sopravvissuta.

Miller, devastato, ha commentato così sul social: "Non pensavamo di poter soffrire un dolore così grande neppure in un milione di anni. Il suo amore, il suo spirito e la sua luce non saranno mai dimenticati". Miller è sposato dal 2012 con la modella ed ex giocatrice di beach volley Morgan Beck, dalla quale ha avuto anche Edward Nash Skan, nato nel 2015 (oltre ad avere altri due figli da relazioni precedenti).

Anche la squadra di sci statunitense si è unita al dolore di uno dei suoi sportivi più vincenti di sempre (quattro Coppe del Mondo e sei medaglie olimpiche): "Abbiamo appreso la notizia con massima tristezza, siamo vicini alla famiglia di Bode Miller".

IL POST SU INSTAGRAM