Premium Sport

Tennis, Fognini rischia l'esclusione da due Slam

Arriva la sentenza dell'ITF per gli insulti alla giudice di sedia agli US Open

  • TTT
  • Condividi

"Se lo rifai, sei fuori". In sintesi è questa la sentenza del Grand Slam Board Director dell'Itf, la Federazione internazionale di tennis, contro Fabio Fognini, reo di aver insultato la giudice di sedia Louise Engzell agli ultimi US Open. L'azzurro, ritenuto responsabile di gravi violazioni e di condotta contraria all'integrità del gioco, subirà la sospensione da due tornei dello Slam, uno dei quali deve essere gli Us Open, se dovesse commettere altre gravi infrazioni nei tornei dello Slam nei prossimi due anni, cioè fino al 31 dicembre 2019.

Potrebbe risparmiare dei soldi, invece, in caso di buona condotta: la multa da 96 mila dollari, infatti, (in aggiunta a quella di 24mila dollari già pagata a New York dove lo scorso settembre è stato anche espulso dal torneo) potrà essere ridotta a 48mila se Fognini non dovesse ricascare in altri comportamenti scorretti.