Premium Sport

"Uefa, guerra agli ultrà: pronte sanzioni esemplari"

Secondo As, saranno puniti Psg, Lille, West Ham, Spartak e Paok Salonicco. E il codice verrà modificato

  • TTT
  • Condividi

Giro di vite sugli ultrà. Secondo As, quotidiano di Madrid, la Uefa procederà a sanzioni esemplari nei confronti di diversi club e presto modificherà il codice per inasprire le pene: gli ultimi episodi, a partire dal poliziotto morto per infarto dopo gli scontri in Athletic Bilbao-Spartak Mosca e, al di fuori dalle competizioni internazionali, l'invasione del presidente del Paok Salonicco armato di pistola, indurranno la massima istituzione calcistica europea a cambiare rotta sul tifo organizzato.

In particolare, secondo As, ci saranno diversi club che pagheranno il comportamento dei propri sostenitori persino con la disputa di partite a porte chiuse, tra cui persino il Psg, per i petardi esplosi durante la gara col Real Madrid. Mercoledì ci sarà una riunione convocata d'urgenza per discutere anche degli episodi avvenuti in Francia (Lille), Grecia e Inghilterra, dove i tifosi del West Ham hanno dato vita a una feroce contestazione. Infantino, presidente della Fifa, avrebbe avuto già un colloquio con Ceferin, numero uno dell'Uefa ed entrambi sono apparsi concordi nell'applicare con fermezza le leggi già esistenti, ipotizzando anche l'esclusione dei club dalle competizioni europee.