Premium Sport

Brasile, la Chapecoense si raduna: "Nuovo cammino di speranza"

Presente anche il superstite Neto con le stampelle, è rinata la squadra cancellata il 29 novembre

  • TTT
  • Condividi

"Oggi cominciamo un nuovo cammino, che che mi auguro sia di speranza, ottimismo, lotta e molta solidarietà. A partire da questo momento, questi signori che sono qui saranno i rappresentanti dei nostri guerrieri". Sono le parole pronunciate, in tono commosso, dal presidente della Chapecoense Plinio David De Nes negli spogliatoi dello stadio Arena Condà, dove oggi, radunandosi per la nuova stagione, è rinata la squadra brasiliana 'cancellata' dall'incidente aereo dello scorso 29 novembre. Fra i presenti c'era, con le stampelle, il difensore Neto, uno dei tre calciatori superstiti della tragedia di Medellin. Sotto uno striscione con la scritta "La forza immensa della tua fedele tifoseria", tutti i nuovi compagni sono andati ad abbracciarlo. Commozione e qualche lacrima al momento dell'incontro con Nene'm, Martinuccio e Moises, i tre giocatori che già facevano parte della Chape e che non andarono in Colombia perchè infortunati.