Premium Sport

Diego Costa-Chelsea, scontro totale: la punta denuncia i Blues

Il club inglese pensa di multare l'attaccante, apparso fuori forma in Brasile

  • TTT
  • Condividi

Si infiamma lo scontro tra Diego Costa e il Chelsea. Secondo diversi media inglesi l'attaccante ha fatto causa ai Blues per il trattamento ricevuto da Conte (il famoso sms nel quale il tecnico gli annunciava che non c'era più spazio in squadra per lui) e perché si sente prigioniero del club inglese: a suo dire i londinesi stanno 'bloccando' la cessione. 

La punta ha così dato mandato al suo avvocato di citare in giudizio i campioni d'Inghilterra per cercare di risolvere la situazione: come è noto Diego Costa vuole tornare all'Atletico Madrid nonostante i colchoneros non possano effettuare acquisti fino a gennaio. 

Dal canto suo il Chelsea, riferisce il Sun, è pronto a multare il giocatore in maniera salata (si parla di 300 mila sterline) dopo che in un video postato su Instagram è apparso decisamente fuori forma. Il 28enne non ha svolto la preparazione con i compagni dopo essere finito fuori rosa ed è volato in Brasile: la società di Abramovich è preoccupato perché le 'cattive condizioni' di Diego Costa potrebbero complicare eventuali trattative.