Premium Sport

Fifa The Best, si cambia: premio stagionale e non annuale

Basta doppioni del Pallone d'Oro: si valuteranno le gare da agosto a giugno

  • TTT
  • Condividi

Le grandi critiche da sempre mosse al Pallone d'Oro sono essenzialmente due: si valutano più i trofei collettivi rispetto alle prestazioni individuali e si considera l'anno solare da gennaio a dicembre e non quello stagionale.

La Fifa cerca di smarcarsi dal Pallone d'Oro almeno su questo secondo punto: dall'edizione 2017 del premio The Best - con premiazione che si terrà il 23 ottobre a Londra - si terranno conto delle partite giocate da agosto a giugno, cercando di rendere più credibile e comprensibile la valutazione dei nominati.

L'idea della Fifa è che giocatori ed allenatori votino all'inizio della nuova stagione con ancora bene in testa la stagione appena conclusa: i calciatori di Juventus e Real Madrid (l'anno scorso vinse Cristiano Ronaldo davanti a Griezmann e Messi) sono quindi "avvantaggiati" per quest'anno dato che l'ultima partita utile sarà la finale di Champions League del 3 giugno.