Premium Sport

Francia, Deschamps esclude ancora Benzema e lo attacca: "Penoso"

Polemiche per un like anti-ct dell'attaccante del Real su Instagram

  • TTT
  • Condividi

"Penoso".  E' stato questo il lapidario commento del ct francese Didier Deschamps sul like che Karim Benzema ha messo sul profilo Instagram del suo amico rapper Booba per approvare un fotomontaggio. La foto mostra Benzema dribblare 3 difensori dell'Atletico Madrid (in occasione dell'azione che ha portato al gol di Isco), con la faccia di Deschamps, Manuel Valls e Olivier Giroud, considerati tre 'nemici' del giocatore. 

Ha contribuito forse anche questo episodio all'ennesima esclusione della punta del Real dalla lista dei convocati per l'impegni della Francia a giugno: "La Nazionale è stata costruita prima dell'Europeo e si è consolidata per tutta la competizione dove siamo riusciti ad andare in finale. Ho un gruppo nel quale ci sono un equilibrio, un'armonia, una dinamica. Ho dato fiducia a dei giocatori che hanno risposto sul campo e ho inserito dei giovani dal forte potenziale. Sono l'unico che decide e prendo decisioni nell'ambito sportivo. Ho sempre considerato un gruppo al di sopra di tutto e prendo sempre decisioni per il bene della Nazionale. Discuto sempre molto con il mio staff tecnico prima dell'annuncio della lista. Ho sempre agito in questo modo, non cambio nulla". Parole inequivocabili quelle di Deschamps, che sembra chiudere definitvamente le porte a Benzema.

Del resto lo 'scontro' era stato alimentato dallo stesso attaccante. Mercoledì in un'intervista all'Equipe ha dichiarato che il ct non è stato coerente e che "se la mia esclusione dipendesse da ragioni extra sportive, allora con lui ho chiuso". Chiaro il riferimento al sexy scandalo che lo vede coinvolto e ed escluso dalla Nazionale.