Premium Sport

Liga: il Barça in testa, il Real Madrid frena

Pokerissimo blaugrana nel derby, 1-1 blancos contro il Levante. 0-0 tra Atletico e Valencia

  • TTT
  • Condividi

Se il Real Madrid frena, il Barcellona veleggia a gonfie vele. I blaugrana vincono 5-0 il derby contro l'Espanyol e  - in attesa del match della Real Sociedad - vola solo in testa alla classifica della Liga con nove punti. Protagonista, manco a dirlo, Leo Messi che sigla una strepitosa tripletta (26', 35' e 67') mentre sono Piqué e Suarez ad arrotondare nel finale il risultato. Per la Pulce 42.ma tripletta con la maglia del Barça, siamo a 589 partite e 514 gol con questa maglia. Al 68' esordio per Dembélé che entra al posto dell'ex milanista Deulofeu e serve pure l'assist per il gol del 5-0.

Il Real Madrid invece non va oltre l'1-1 al Bernabeu contro il Levante e rallenta nuovamente dopo il 2-2 contro il Valencia (sempre in casa) prima della sosta per le Nazionali. Sono gli ospiti a passare in vantaggio con Ivi Lopez: il numero 14 sorprende l'incerta retroguardia dei blancos e batte di destro Casilla. I campioni d'Europa riescono a rimediare al 36' con Lucas Vazquez che ribadisce in rete in seguito alla parata di Fernandez sul colpo di testa di Sergio Ramos. Trovato il pari le merengues vanno all'assalto, inutilmente perché la formazione di Muniz soffre ma regge e chiude in superiorità numerica per l'espulsione di Marcelo (calcio da terra a un avversario) nei minuti finali.

Non va molto meglio all'altra squadra di Madrid: l'Atletico di Simeone (prossimo sfidante della Roma) impatta 0-0 contro il Valencia agganciando i cugini ma mancando il salto in alto in classifica. Il Siviglia si sbarazza facilmente dell'Eibar: 3-0.