Premium Sport

Liga: il Real Madrid è terzo, Atletico in Champions

I blancos vincono a Malaga, festa Colchoneros con Torres

  • TTT
  • Condividi

Il Real Madrid passa senza problemi 2-1 sul campo del Malaga e scavalca il Valencia al terzo posto, sempre in scia all'Atletico Madrid. La squadra di Zinedine Zidane dimostra di avere assorbito bene le scorie della partita contro la Juventus e segna un gol per tempo: il primo arriva alla mezz'ora con il calcio di punizione di Isco che non esulta e si "scusa" con il suo ex pubblico. Nella ripresa sempre il centrocampista spagnolo serve a Casemiro che trova un facile raddoppio, nel finale l'inutile rete di Rolan.

L'Atletico Madrid si rialza dopo la sconfitta contro il Villarreal, batte 3-0 il Levante al Wanda Metropolitano e si qualifica matematicamente alla prossima Champions League: i Colchoneros, a sei giornate dalla fine della Liga, sono a +19 del Betis Siviglia quinto. Protagonista di giornata Fernando Torres che entra e segna il gol che chiude il match, proprio nella settimana in cui ha annunciato l'addio alla squadra a fine stagione. L'Atletico, che difende il secondo posto, era già passato due volte in precedenza, prima con Correa e poi con Griezmann su assist di Vrsaljko. Il Levante, che ha tenuto Giampalo Pazzini in panchina per tutti i 90 minuti, rimane quart'ultimo a cinque punti di distanza dalla zona retrocessione.