Premium Sport

Mistero in Irlanda: trovato morto McBride, capitano del Derry City

Aveva 27 anni, sabato era sceso regolarmente in campo: incerte le cause del decesso

  • TTT
  • Condividi

Il mondo del calcio irlandese e non solo è sotto shock per la misteriosa e prematura scomparsa di Ryan McBride, capitano del Derry City, che è stato trovato morto nella sua abitazione domenica pomeriggio dopo che sabato aveva guidato la sua squadra al successo per 4-0 sul Drogheda United.

Ancora incerte le cause del decesso del 27enne difensore centrale, amatissimo dai suoi tifosi, che nelle ultime ore si sono radunati in gran numero intorno alla casa di McBride in cerca di risposte e per fargli l'ultimo saluto. L'ultima partita di una carriera sempre ai vertici del calcio irlandese l'ha giocata contro il Drogheda United, che per uno strano caso del destino è anche la squadra che ha affrontato nel 2011 nel giorno del suo esordio.

"I nostri pensieri sono con la famiglia di Ryan McBride e tutti coloro sono coinvolti nel Derry City FC", ha scritto su Twitter la Federcalcio irlandese. La squadra è "devastata - ha dichiarato Phil O'Doherty, il presidente del Derry City - . Questa notizia è davvero dura da accettare".