Premium Sport

Nazionale, Petagna al posto di Gabbiadini

La punta del Southampton si stira l'adduttore, il ct chiama l'atalantino

  • TTT
  • Condividi

La sfortuna colpisce Manolo Gabbiadini, la fortuna bacia Andrea Petagna. L'attaccante del Southampton era stato inserito da Giampiero Ventura nella lista dei convocati della Nazionale per le partite contro Albania e Olanda ma non potrà rispondere alla chiamata del ct. Infatti Gabbiadini, nel match contro il Tottenham, è uscito dal campo dopo la mezz'ora rimediando uno stiramento all'adduttore che lo terrà fermo dalle 3 alle 4 settimane. Al suo posto Ventura ha quindi convocato Petagna: l'attaccante dell'Atalanta così si "sfila" dall'Under 21 (Di Biagio lo aveva chiamato per le amichevoli contro Polonia e Spagna) e farà il debutto nell'Italia dei big.

PETAGNA: "UN SOGNO CHE SI AVVERA"

La gioia di Petagna per la convocazione azzurra: "Sono davvero contento perché è un sogno che si avvera. Oggi speravo di far gol, ma purtroppo non è arrivato: questa convocazione mi dà forza e morale. Se penso che solo un anno fa giocavo in B e lottavo per la salvezza e ora vengo chiamato in Nazionale, è qualcosa di pazzesco. E devo dire grazie all'Atalanta e a mister Gasperini se sono riuscito a fare un bel salto di qualità".

LA NUOVA LISTA DEI CONVOCATI

- Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Spal);
- Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Danilo D'Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Torino);
- Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
- Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Nicola Sansone (Villarreal), Simone Verdi (Bologna); Matteo Politano (Sassuolo); 
- Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Andrea Petagna (Atalanta), Ciro Immobile (Lazio)