Premium Sport

Serie B, Avellino, Bari e Cesena bocciate: iscrizione a rischio

La Covisoc dice no ai tre club che ora hanno tempo fino a lunedì per mettersi in regola

  • TTT
  • Condividi

Possibile scossone al campionato di Serie B. Sono addirittura tre le società che rischiano l'esclusione dal torneo: si tratta di Avellino, Bari e Cesena. I tre club, infatti, sono stati bocciati dalla Covisoc, che ha ritenuto insufficiente la documentazione prodotta per l'iscrizione. Le società ora hanno tempo fino a lunedì per presentare ricorso e mettersi in regola. 

La posizione meno delicata, apparentemente, è quella dell'Avellino: il presidente Taccone ha definito volgarmente una "str..." la decisione della Covisoc, che però ha riscontrato problemi con la fideiussione di 800 mila euro presentata a garanzia dell'iscrizione. Il Bari deve trovare in fretta 3 milioni per la ricapitalizzazione, mentre il Cesena è di fatto già fuori per il no dell'Agenzia delle Entrate alla ristrutturazione del debito.