Premium Sport

Atletico Mineiro, esonerato Oliveira: ha picchiato un giornalista

Il club ha deciso di allontanare il tecnico dopo l'accesa lite successiva al pareggio con l'Atletico Acreano

  • TTT
  • Condividi

È ufficialmente divorzio tra Oswaldo Oliveira e l'Atletico Mineiro: il club di Belo Horizonte ha infatti comunicato l'esonero del tecnico protagonista, lo scorso giovedì, di un'accesa lite con un giornalista di Radio Inconfidencia dopo il pareggio in Coppa del Brasile con l'Atletico Acreano.

Calci, spinte e insulti nei confronti del cronista da parte di Oliveira, ma, almeno ufficialmente, non è questo il motivo del suo esonero: "L'Atletico doveva giocare in maniera convincente ma questo non è accaduto - ha spiegato il presidente Sergio Camara - La nostra prova di giovedì è stata preoccupante e dovevo intervenire. Forse con un altro allenatore potremo crescere".

In attesa del nuovo tecnico, la squadra è stata momentaneamente affidata a Thiago Larghi. Intanto, l'ex allenatore di Flamengo, Corinthians, Palmeiras e Santos si è scusato per l'episodio: "Ho reagito per difendermi, ma ho perso il controllo e la mia reazione è stata irrazionale".