Premium Sport

Santos, Yuri Alberto: "Ho realizzato un sogno"

L'attaccante segna il primo gol a 16 anni: è il sesto nella storia bianconera

  • TTT
  • Condividi

Nonostante la sconfitta del Santos per 2-1 contro il Novorizontino, lo scorso 7 marzo Yuri Alberto ha avuto comunque un motivo per festeggiare. Nel suo debutto come titolare nella formazione Peixe, "o menino da vila" a soli 16 anni ha tagliato il primo traguardo della sua carriera da professionista ed è diventato il sesto giocatore più giovane a segnare con la maglia dell'Alvinegro.

"La mia famiglia e io non pensavamo che sarebbe accaduto così velocemente. Sto imparando e crescendo ogni giorno, sfrutto ogni allenamento e ogni opportunità che ho. Ero già molto felice di poter esordire per la prima volta da titolare, riuscire a segnare è stato anche più bello. Senza dubbio è stata una felicità unica e la realizzazione di un mio sogno e della mia famiglia. Certo mi spiace che la squadra abbia perso", ha detto Yuri Alberto.

A 16 anni, 11 mesi e 20 giorni, l'attaccante è entrato di diritto nella storia del Santos, che annovera tra gli altri Pelé, Edu, Coutinho, Diego, Neymar, Gabigol. Il giocatore, che compirà 17 anni il prossimo 18 marzo, sa delle aspettative su di lui e spera che questo sia solo l'inizio di nuovi traguardi con la maglia bianconera. "È un onore poter avvicinare il mio nome ai giocatori che hanno fatto la storia di questo club. La mia storia è solo all'inizio e voglio davvero seguire le orme di tutti questi idoli, segnando tanti gol, conquistando vittorie e naturalmente titoli. Voglio davvero ringraziare Jair Ventura e lo staff tecnico per gli insegnamenti e le opportunità che mi stanno dando. Mi danno molta fiducia, così posso crescere e superare me stesso" le parole di Yuri Alberto.

Sempre nella notte di mercoledì, l'attaccante ha ricevuto un'altra buona notizia: è stato infatti chiamato nella squadra brasiliana Under 20 per l'amichevole contro il Messico, a Manaus. In campionato Yuri Alberto tornerà in campo domenica prossima contro il São Bento, a Vila Belmiro, per l'ultimo turno della prima fase del campionato Paulista.

Andersinho Marques