Premium Sport

Calciomercato Inter, Perez non molla: Modric resta al Real Madrid

Dalla Spagna: il club spagnolo denuncerà i nerazzurri per aver contattato il croato

  • TTT
  • Condividi

Non sembra essere piàù margine per il sogno dell'estate: la trattativa per Luka Modric all'Inter pare definitivamente tramontata. Piero Ausilio e gli uomini mercato nerazzurri ci hanno provati in tutti i modi, ma la posizione del Real Madrid non si è mai ammorbidita. Questa sera è andato in scena un altro inontro tra gli agenti del croato e Florentino Perez, nel quale è stata ribatita la volontà del presidente del club spagnolo: Modric non si muove.

Il numero dieci dei Blancos ha chiesto a più riprese di essere liberato, ma non ha mai forzato la mano per una questione di rispetto. A questo punto, a meno di 24 ore dalla fine del calciomercato italiano, è davvero improbabile che la trattativa tra Inter e Real possa riaprirsi. I tifosi nerazzurri lo hanno aspettato per tutta l'estate, ma alla fine dovranno continuare ad ammirarlo con un'altra maglia addosso. Come se non bastasse, dalla Spagna l'emittente Cadena Ser lancia l'allarme: il Real Madrid infatti denuncerà l'Inter per aver contattato un giocatore ancora sotto contratto, senza il permesso del club di appartenenza.