Premium Sport

Taça Rio, trionfa il Vasco: battuto il Botafogo nel finale

Douglas e Luis Fabiano portano il decimo trofeo in casa del Gigante da Colina

  • TTT
  • Condividi

Il Vasco da Gama vince la Taça Rio 2017 al termine di una partita combattuta contro il Botafogo, dopo un primo tempo non spettacolare e una ripresa invece piena di occasioni, gol e cartellini. Al Nilton Santos (perché il Maracanà costava troppo), ci prova subito il Botafogo con Sassa che di testa tira in bocca a Silva, poi è il Vasco a prevalere pur non creando grandi occasioni: due tiri da fuori area di Jean e Luis Fabiano a cavallo della mezz'ora.

La battaglia si fa più dura nella ripresa, al 64' la svolta della partita con il doppio giallo a Mattos che lascia gli ospiti in dieci (non sarà l'unico rosso del match, vista l'ingenua espulsione di Bruno Silva allo scadere per una pallonata all'arbitro). Il Vasco si prende la metà campo avversaria e inizia a macinare gioco ma i gol arrivano solo nel finale. All'82' prima grande occasione per Douglas che di testa trova la deviazione giusta ma Leite fa un gran miracolo prima del palo esterno di Luis Fabiano che raccoglie male la respinta del portiere.

Curiosamente, sono gli stessi protagonisti dell'uno-due del Vasco: all'87' Douglas raccoglie tutto solo in mezzo all'area da angolo e sblocca il match, al 93' Luis Fabiano la chiude in contropiede. O' Fabuloso, che tornava dopo sei giornate di squalifica per le conseguenze della simulazione contro il Flamengo, si sblocca con la fascia di capitano pur non disputando un grande match ma alzando la coppa (che porta in dote circa 300-350 mila euro di premio), in diretta su Premium Sport.