Premium Sport

Barcellona-Juve, Messi "strapazza" Dybala

La partita delle due stelle a confronto: Leo si è preso la rivincita sul connazionale

  • TTT
  • Condividi

I giudizi spesso sono affrettati: dopo Juventus-Barcellona 3-0, nell'andata dei quarti di finale dell'ultima Champions, sembrava che Paulo Dybala, autore di una doppietta in quella partita, fosse pronto a raccogliere l'eredità di Leo Messi, bloccato allo Stadium e poi anche qualche giorno dopo al Camp Nou. Oggi, pochi mesi più tardi, la situazione si ribalta: Messi è tornato a fare il Messi (come del resto aveva fatto in quello stesso periodo domando il Real Madrid al Bernabeu), Dybala è sembrato ridimensionato. Perché Leo ha segnato il suo primo gol della carriera a Buffon al primo pallone toccato nell'area della Juve e la Joya, invece ha buttato al vento la prima vera grande occasione calciando a lato da buona posizione. 

Ecco, in numeri, la partita dei due giocatori a confronto.

GOL: Messi 2, Dybala 0
TIRI NELLO SPECCHIO: Messi 3, Dybala 2
PALLONI GIOCATI: Messi 83, Dybala 53
PASSAGGI POSITIVI: Messi 45, Dybala 29
PALLE RECUPERATE: Messi 5, Dybala 9
PALLE PERSE: Messi 23, Dybala 12
DRIBBLING RIUSCITI: Messi 5, Dybala 1
FALLI SUBITI: Messi 4, Dybala 3