Premium Sport

Champions, Pirlo: "Juventus, puoi battere il Barcellona"

L'ex bianconero: "Sarà diverso dal confronto del 2015, è cambiato tutto"

  • TTT
  • Condividi

Andrea Pirlo osserva dagli Usa il calcio europeo sempre con interesse e, intervistato da Sport.es, dice la sua sul quarto di finale di Champions League che la Juventus dovrà affrontare contro il Barcellona: "Questa volta i bianconeri possono battere gli spagnoli".

Il centrocampista italiano parla con cognizione di causa visto che lui era tra i titolari della finale del 2015: "Sono passati solo due anni ma saranno due partite molto diverse. La Juve è differente ma anche il Barcellona. Inoltre questa volta non sarà gara secca ma saranno due match, andata e ritorno, 180 minuti di bel calcio".

Pirlo prosegue: "Se la squadra di Allegri vuole arrivare in finale deve giocare contro i migliori, sono già forti ma deve trovare ancora più equilibrio per giocare con quattro attaccanti. Il sacrificio di Mandzukic è fondamentale ma credo che Rincon sia un giocatore importante che potrà dare sosttanza se l'allenatore saprà come farlo giocare".