Premium Sport

Juventus, Marotta: "Champions primo obiettivo, non ci interessa Donnarumma"

Marotta: "Allegri con noi a lungo. Alex Sandro? Non tratteniamo nessuno"

  • TTT
  • Condividi

Giuseppe Marotta ha parlato del futuro della panchina bianconera e di Alex Sandro oltre all'obiettivo numero uno della Juventus. Si parte da Massimiliano Allegri: "Ha ancora due anni di contratto ma resterà a lungo con noi" le parole alla Rai.

Poi, il sogno europeo: "Quella passata è stata una grande stagione ma è mancata la ciliegina sulla torta. Quest'anno riproveremo a vincere la Champions League, è il nostro primo obiettivo". Sulla possibilità di vedere Donnarumma bianconero: "Non siamo mai stati in corsa per lui e non è un'operazione che seguiamo, Szczesny è uno dei più forti al mondo: è il successore di un'icona come Buffon".

Su Dybala: "Sarà un simbolo della Juve per i prossimi anni? È quello che abbiamo intenzione di fare, abbiamo investito una cifra per lui che all'inizio poteva non essere congrua". Infine, anticipazione di mercato: "La politica della Juventus è chiara: se un giocatore chiede di andare via non viene trattenuto. E per quanto rigarda Alex Sandro sappiamo dell'interesse di molti grandi club. Ma al momento non c'è nessuna trattativa già avviata".