Premium Sport

Real-Juve, Uefa contro Buffon: rischia di saltare la gara d'addio

Il numero uno della Nazionale potrebbe essere squalificato a tempo, Olanda a rischio

  • TTT
  • Condividi

Real Madrid-Juventus potrebbe avere strascichi molto lunghi (e spiacevoli) per Gigi Buffon. La Uefa ha aperto due procedimenti disciplinari nei confronti del numero uno bianconero, finito nel mirino della Commissione Controllo, Etica e Disciplina per l'espulsione rimediata nel finale della gara del Bernabeu e per le pesanti dichiarazioni fatte ai microfoni di Premium Sport.

L'esito dei procedimenti è atteso per il 31 maggio, ma cosa rischia Buffon? La Gazzetta dello Sport in edicola spiega che sulla testa del numero uno bianconero pendono due "capi d'accusa", la violazione dell’articolo 15 del regolamento disciplinare dell’Uefa (per l’espulsione) e la violazione del comma 2 dell’articolo 11 (condotta offensiva o che viola le regole di base della buona condotta) per le parole pronunciate nel dopo gara.

Per la prima violazione Buffon rischia fino a quattro giornate di squalfica in Champions, ma poco importa visto che con ogni probabilità quando inizierà la prossima Champions lui sarà già un ex, per la seconda invece rischia una squalifica a tempo e questo potrebbe rovinare i piani del portiere della Nazionale. Il 4 giugno infatti l'Italia gioca in amichevole contro l'Olanda e una squalifica gli impedirebbe di giocare la sua ultima partita in azzurro.