Premium Sport

Youth League, il Barcellona vola in semifinale

I baby blaugrana stendono l'Atletico Madrid 2-0, avanti anche il Porto (2-0 al Tottenham)

  • TTT
  • Condividi

La Youth League non ha più squadre italiane, ma lo spettacolo resta comunque altissimo. Tempo di quarti di finale per la massima competizione continentale per le squadre Primavera, in campo per conquistare un posto tra le magnifiche quattro (le gare sono scontri diretti e se i 90' terminano in parità si va direttamente ai rigori, come purtroppo l'Inter di Stefano Vecchi sa benissimo...).

La prima squadra a conquistare la semifinale è stata il Porto, che a sorpresa ha espugnato 2-0 il campo del Tottenham con un micidiale uno/due tra la metà e il finale della prima frazione (Iralla e autogl di Skipp) da cui gli inglesi non sono riusciti a rialzarsi nonostante la pressione esercitata nella ripresa. I portoghesi affronteranno la vincente della sfida tra Real Madrid e Chelsea

La seconda delle Fab Four è il Barcellona, che ha vinto nettamente il 'derby' con l'Atletico Madrid grazie alle reti, entrambe nel primo tempo, di Marques e Collado. Bellissimo il gol che ha sbloccato la gara del baby venezuelano (25'), il raddoppio è arrivato in chiusura della prima frazione con un preciso sinistro dal limite del numero 10 blaugrana. Marques protagonista anche nella ripresa, quando ha incredibilmente sprecato il 3-0 a porta vuota così come Perez proprio al 94'. Poco male comunque, Barcellona qualificato, e ora aspetta di sapere se il suo avversario sarà il Manchester City o il Liverpool