Premium Sport

Ligue 1, Puel: "Ben Arfa come Ibra, il Psg è vulnerabile"

L'ex tecnico del Nizza: "I rossoneri diventeranno una big del calcio francese"

  • TTT
  • Condividi

Claude Puel ora lotta nelle zone centrali della classifica di Premier League con il Southamtpon ma non dimentica Nizza e la Ligue 1. Il tecnico francese lancia la volata a tre per la vittoria del campionato: "Sarà una gara aperta tra Nizza, Monaco e Paris Saint Germain. E non escluderei neanche il Lione". Chi sembra un po' attardato, almeno rispetto alle scorse stagioni, sono i parigini: "Non sono più quelli di qualche anno fa, sono vulnerabili. Forse dovevano insistere con la filosofia di gioco di Blanc, ora invece anche gli stessi giocatori si fanno certe domande. E gli avversari lo capiscono...".

Parlando di Psg, impossibile non menzionare Ben Arfa, che proprio Puel aveva rilanciato al Nizza prima del passaggio a Parigi: "Per me è di un'altra categoria, Hatem è come Ibrahimovic: rende solo se viene fatto sentire importante. Non è più un giovane da far entrare cinque minuti nel finale, merita spazio. Ma per il Southampton è troppo caro...". Infine, complimenti alla sua ex squadra: "Presto il Nizza diventerà una big del calcio francese, stanno investendo in modo intelligente".