Premium Sport

Ligue 1, successi esterni per Marsiglia e Bordeaux

La squadra di Garcia supera 3-2 il Troyes, quella di Poyet regola 3-1 il Montpellier

  • TTT
  • Condividi

Si potrebbe chiamare la maledizione del quinto posto, ultimo utile in Ligue 1 per una qualificazione europea (sebbene ai playoff di Europa League, al netto del percorso in coppa del Marsiglia): delle tre squadre in corsa, solo il Nizza - pareggiando - fa punti agganciando il Rennes, sconfitto in casa.

Stesso destino per il Montpellier, che poteva superarle entrambe, e invece perde 3-1 allo Stade de la Mosson: Braithwaite, Kamano e Meite fanno esultare il Bordeaux nonostante il brivido finale con i padroni di casa che segnano all'88' con Skhiri ma sprecano al 90' con Camara il rigore della possibile rimonta. La squadra di Poyet sale decima scavalcando il Guingamp e tenendo aperta una porticina proprio per l'Europa League, sognata anche da Saint-Etienne e Nantes.

In chiave Champions League non sbaglia il Marsiglia di Garcia, reduce dal 5-2 sul Lipsia. I biancocelesti vincono 3-2 sul campo del Troyes e agganciano il Lione al terzo posto. N'Jie all'11' replica al vantaggio lampo siglato da Grandisir e nella ripresa, a 15' dal termine, tocca a Mitroglu rimediare dopo il gol di Nivet. Thauvin decide all'85' con un gra sinistro al volo su assist di Amavi.