Premium Sport

Psg, Neymar: "Pressione per i 222 milioni? Amo giocare a calcio..."

L'attaccante brasiliano: "Mi ha convinto il progetto, voglio entrare nella storia del club"

  • TTT
  • Condividi

"Sono davvero felice di essere qui e di affrontare questa sfida. E' un onore poter rappresentare il Psg. Darò tutto per ripagare la fiducia che la società ha avuto nei miei confronti. Sono qui per dare il mio contributo, giocare al meglio e fare felici i tifosi". Neymar si prepara al debutto in Ligue 1 contro il Guingamp, debutto reso finalmente possibile dopo l'invio del transfer da parte del Barcellona.

Il brasiliano ribadisce che a spingerlo sotto la Torre Eiffel non sono stati i soldi: "Mi ha convinto il progetto, ho condiviso le stesse ambizioni del club e questo è qualcosa di molto importante per me. Il Psg è una grande squadra con giocatori fantastici. Il fatto che una formazione del genere si fosse interessata a me ha significato davvero tanto. Voglio lasciare un segno nella storia del Psg"

Eppure l'operazione record da 222 milioni di euro potrebbe rappresentare un peso ma l'ex blaugrana non la pensa così: "La pressione fa parte di questo ambiente, il calcio è così. Fa parte del gioco e non c'è nulla al mondo che io ami di più che giocare a calcio. Sono determinato e pronto a raggiungere tutti gli obiettivi. Amo le sfide".