Premium Sport

Scontri con il Lione, il Bastia: "Daspo e chiusura della curva"

Il club prova a rimediare dopo gli incidenti in campo di domenica

  • TTT
  • Condividi

In attesa delle decisione della Federcalcio francese, il Bastia annuncia di voler prendere i primi provvedimenti per far sì che non si ripetano gli incidenti tra tifosi visti nel giorno di Pasqua contro il Lione. Domenica i giocatori dell'Olympique erano stati aggrediti nel riscaldamento e all'intervallo, fino alla sospensione della partita.

Il club corso, con un comunicato ufficiale, ha annunciato le seguenti misure: chiusura precauzionale della Curva Est Jojo Petrignani; Daspo più lungo possibile per tutte le persone coinvolte negli incidenti; presentazione di una denuncia contro ignoti, nel processo la società si costituirà parte civile; riqualificazione della Curva Est Jojo Petrignani per massimizzare la sicurezza allo stadio Armand Cesari.