Premium Sport

Barcellona, maxi-offerta ad Allegri

Contatto tra i dirigenti blaugrana e il tecnico bianconero prima di Porto-Juve

  • TTT
  • Condividi

Il Barcellona sta parlando in gran segreto con Massimiliano Allegri per affidargli la panchina di Luis Enrique nella prossima stagione. Tra le parti c'è stato più di un contatto, ma quello che avrebbe avvicinato sensibilmente il tecnico toscano al Barça sarebbe avvenuto tra martedì 21 e mercoledì 22 febbraio a Oporto, vigilia di Porto-Juve, match vinto dai bianconeri per 2-0.

Ad Allegri sarebbe stato proposto un triennale da 8 milioni e mezzo netti a stagione. E' un progetto che va avanti ma che non è ancora stato chiuso per un dibattito interno al Barcellona, con qualche dirigente che sta spingendo per affidare la panchina ad Unnzué, il vice di Luis Enrique. sembra comunque che Allegri abbia già comunicato alla Juve la sua intenzione di non rinnovare il contratto senza specificare le sue reali intenzioni.

In queste settimane è stato abbinato all'Arsenal per il dopo Wenger, ma il Sun lunedì mattina riporta una clamorosa indiscrezione di Toni Pulis: il manager del West Bronwich Albion che sabato ha battuto l'Arsenal in Premier ha svelato che Wenger gli ha detto che resterà a Londra anche nella prossima stagione.

Vero? Falso? intanto è utile ricordare le parole del vice presidente del Barça di Jordi Mestre al microfono di Francesca Benvenuti venerdi scorso a Nyon giorno dei sorteggi ("Allegri grande allenatore ma ora siamo nel pieno della stagione, quando sarà il momento annunceremo il nuovo tecnic"). La Juve intanto sta studiando il dopo Allegri ma nel contempo, prova a capire con il suo tecnico tentato dal Barça se la pratica rinnovo è definitivamente chiusa o si può riaprire.

PAOLO BARGIGGIA