Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative del 20 giugno LIVE

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

Bale minaccia il Real

L'agente di Gareth Bale, Jonathan Barnett, "minaccia" il Real Madrid. "Dobbiamo avere una discussione e vedere come va. Vuole più spazio rispetto all'anno scorso, è fondamentale. È uno dei migliori tre-quattro giocatori al mondo, deve giocare. Non è questione di soldi".

Guedes-Valencia è fatta

Gonçalo Guedes sarà ancora un giocatore del Valencia, stavolta a titolo definitivo. Gli spagnoli stanno per chiudere la trattativa col Psg per l'acquisto dell'ala portoghese a 40 milioni.

Jorginho-City, è fatta

La cessione di Jorginho al Manchester City è ormai cosa fatta: al Napoli andranno 49 milioni di euro più bonus. Già trovato l'erede: sarà Fabian Ruiz, pagato 30 milioni al Betis.

Napoli, no al Galatasaray per Milik

Il Galatasaray ha chiesto Arek Milik in prestito al Napoli, gli azzurri hanno ritenuto incedibile l'attaccante polacco, soprattutto a quelle condizioni.

Inter-Nainggolan, ci siamo

Santon, Zaniolo e 24 milioni: così l'Inter ha praticamente convinto la Roma a cedere Nainggolan. La trattativa è in dirittura d'arrivo, l'ultimo ostacolo da superare è il sì del terzino al trasferimento in giallorosso.

benatia: "spero che ziyech vada alla roma"

"Ziyech? Gli auguro di andare a giocare alla Roma". Lo ha dichiarato il difensore marocchino Medhi Benatia al termine della partita Portogallo-Marocco, commentando il possibile acquisto del compagno di squadra Hakim Ziyech da parte dei giallorossi: "So che la Roma sta considerando Ziyech - ha detto il capitano dei 'Leoni' - Lui è un grande giocatore, ha una qualità incredibile. Gli ho detto che la Roma è una piazza particolare dove può fare bene, con una tifoseria molto bella e calorosa".

Juve, Emre Can fa le visite

È finalmente arrivato il giorno delle visite mediche di Emre Can, prossimo alla firma con la Juventus. Il centrocampista tedesco è atteso domani al J Medical prima di sottoscrivere il contratto pluriennale con il club bianconero. Operazione a parametro zero per la Juventus, che si assicura il 24enne tedesco in uscita dal Liverpool.

Bologna, arriva Santander

Il Bologna ha preso Federico Santander: l'attaccante arriva dal Copenaghen per 6 milioni di euro. Classe 1991, il paraguaiano ha realizzato 11 gol nel campionato danese nella passata stagione, tra regular season e playoff.

Milan-Kessié, si rinnova?

George Atangana è stato avvistato a Casa Milan. Il procuratore di Franck Kessié si è recato negli uffici rossoneri per discutere del rinnovo (con adeguamento) di contratto, come del resto aveva in qualche modo preannunciato anche Mirabelli nei giorni scorsi.

samp-sportiello, è fatta!

Marco Sportiello è a un passo dalla Sampdoria. Secondo Primo Canale, è praticamente definito il passaggio del portiere dall'Atalanta al club blucerchiato. Affare da 6 milioni di euro che saranno versati nelle casse della Dea, visto che Lukasz Skorupski è andato al Bologna in cambio di Antonio Mirante e circa 5 milioni di euro.

lazio, proto ha firmato

Il Corriere dello Sport racconta che Silvio Proto ha già firmato con la Lazio. Sarà lui il vice Thomas Strakosha della rosa di Simone Inzaghi. Due anni di contratto con opzione per il terzo per il nuovo numero 12 della società di Lotito, che farà partire Ivan Vargic (il terzo sarà Guido Guerrieri).

Leicester, ecco Maddison: 24 milioni di sterline, è record

E sono tre. Il Leicester City non si ferma e, dopo Ricardo Pereira e Jonny Evans, concretizza la terza operazione in entrata di queste settimane iniziali di calciomercato: alla corte di Claude Puel arriva James Maddison, trequartista del Norwich City. Il club campione d'Inghilterra nel 2016 ha annunciato l'acquisto tramite il proprio sito ufficiale. Per Maddison, contratto quinquennale. La cifra pagata al Norwich non è precisata, ma si tratta di 24 milioni di sterline, al cambio attuale circa 27 milioni di euro: è la più alta spesa di sempre per un calciatore di Championship.

Ufficiale, Bernard saluta lo Shakhtar

Era nell'aria e adesso è ufficiale: Bernard non rinnoverà il proprio contratto con lo Shakhtar, in scadenza tra 10 giorni esatti. E, dunque, a partire dal 1° luglio sarà un giocatore libero di firmare con qualsiasi altra squadra. Ad annunciarlo è stato lo stesso club ucraino, che sul proprio sito ufficiale ha pubblicato un'intervista di addio a Bernard. "Grazie", non a caso, è il titolo. Un ringraziamento sentito da parte di un giocatore che a Donetsk ha trascorso cinque anni della propria carriera.

immobile: "il mio futuro è nella capitale"

Ciro Immobile si confessa sulle colonne del settimanale Chi: “Con la Lazio quest’anno siamo stati sfortunati. Però a Roma sto bene. Per ora il mio futuro e quello della mia famiglia è nella Capitale”.

samp, idea bruno peres

Fra i giocatori messi nel mirino della Sampdoria, secondo il Secolo XIX, c'è anche l'esterno della Roma Bruno Peres. Il brasiliano della Roma dovrebbe dare una risposta al Torino nella giornata di oggi, ma le sensazioni in tal senso non sono positive. Per questo, scrive il quotidiano, anche la Sampdoria sta pensando al suo profilo.

badelj, è sfida a tre

Attualmente libero da vincoli contrattuali, il regista croato Milan Badelj sta riflettendo su tre offerte. Sulle tracce dell'ex Fiorentina - scrive la Gazzetta dello Sport - ci sono tre società: Milan, Napoli e Zenit San Pietroburgo.

Spal: riscattati Paloschi, Kurtic, Salamon e Gomis

Altri quattro giocatori diventano tesserati della Spal a titolo definitivo. La società biancazzurra ha infatti riscattato la punta Alberto Paloschi e il centrocampista Jasmin Kurtic dall'Atalanta, il difensore Bartosz Salamon dal Cagliari e il portiere Alfred Gomis dal Torino. Lunedì era stato riscattato dal Verona anche il centrocampista Federico Viviani, mentre sempre dai gialloblù neoretrocessi la Spal ha ingaggiato il difensore Mohamed Fares: contratto di quattro anni con opzione per la quinta stagione.

Scambio Mirante-Skorupski

Roma e Bologna hanno praticamente chiuso per lo scambio Skorupski-Mirante. Al club giallorosso andrà anche un conguaglio economico di 5 milioni di euro.

sampdoria, ferrero svela tutto

Massimo Ferrero ha fatto il punto sul mercato della Sampdoria: "Non vendiamo a meno che non ci siano ottime offerte. Praet ha una clausola di rescissione di 26 milioni di euro, non agevoliamo nessuno: se si vuole dilazionare il pagamento, il prezzo sale a 30 milioni. Se Viviano dovesse andare via prenderemo un giocatore all’altezza, ha finito il suo percorso qui e farà le sue scelte, è tra Parma e Sporting Lisbona. Eder non è un nostro obiettivo, così come Zaza. Ranocchia, Karamoh e Santon? Ranocchia costa troppo. Gli altri due non interessano. Io devo vendere all’Inter, non il contrario. Da Berisha stiamo aspettando una risposta, ma ancora non è arrivata. Torreira è andato via a 30 milioni di euro".

Crotone, ufficiale Stroppa

"Il Chelsea su Mertens"

Non è ancora il nuovo tecnico del Chelsea ma già i tabloid britannici si sbilanciano su quelli che saranno i nuovo acquisti dei Blues targati Maurizio Sarri. E al primo posto, scrive oggi il Daily Mail, c'è il nome di Dries Mertens, 'reinventato' proprio dal tecnico toscano nella nuova veste di 'falso nove'. Mertens, ricorda il giornale, aveva una clausola di 28 milioni, scaduta nei giorni scorsi e se il Chelsea vorrà davvero l'ex Psv dovrà adesso mettersi al tavolo per trattare con il Napoli. Oltre al belga, scrive ancora il tabloid, gli altri rinforzi su cui starebbe lavorando la dirigenza di Stamford Bridge sono Anthony Martial (United), Christian Pulisic (Borussia Dortmund) e Jean Michael Seri (Nizza).

Barcellona, 35 milioni per Lenglet

Clement Lenglet sarà dal 1 luglio un nuovo giocatore del Barcellona che per il 23enne difensore francese del Siviglia pagherà 35 milioni di euro, più della clausola inserita nel contratto (30 milioni) per rendere l'operazione 'non-aggressiva'. Secondo quanto riferito dal catalano 'Sport', l'accordo tra Barça e Lenglet è totale e il giocatore ha già comunicato al Siviglia la volontà di cambiare squadra. Lenglet si legherà al club blaugrana per i prossimi cinque anni e nelle intenzioni della dirigenza blaugrana andrà a rafforzare uno dei settori che si sono rivelati più critici la scorsa stagione, vuoi per i dubbi generati dalle prestazioni di Yerri Mina, vuoi per le precarie condizioni fisiche di Vermaelen. Lenlget sarà il primo rinforzo del barca per la prossima stagione dopo il no di Griezmann.

Donnarumma offerto alla Roma

Secondo quanto scrive Repubblica Mino Raiola continua a proporre i fratelli Donnarumma alla Roma. Monachi resta freddo sull'ipotesi ma la novità è che Gigio Sarebbe disposto a ridursi l'ingaggio pur di vestire la maglia giallorossa. 

Pjanic, l'agente: "Lusingati da interesse Barça"

Michael Becker, agente di Pjanic risponde così al Mundo Deportivo sull'interesse del Barcellona nei confronti del suo assitito: "Ci lusinga molto. Miralem, attualmente, è in vacanza. Il Barcellona deve parlare con la Juventus".

Juve, confermato l'interesse per Golovin

La Juventus fa sul serio per Alexsandr Golovin. Come riferito dal nostro Paolo Bargiggia i bianconeri considerano il centrocampista russo del Cska come la "ciliegina sulla torta" ma prima di andare all'assalto stanno cercando di vendere alcuni giocatori tra i quali Sturaro e Mandragora.

Pastore-Roma ai dettagli

Restano solo da sdistemare gli ultimi dettagli per il passaggio di Pastore alla Roma. I giallorossi metteranno sul piatto una parte fissa di 18-20 milioni di euro e si sta lavorando sui bonus per soddisfare le richieste del Psg. L'affare è in via di definizione e il centrocampista domani dovrebbe essere nella Capitale per svolgere le visite mediche. 

"Ruiz andrà via dal Betis"

"Fabian Ruiz? Sembra proprio che se ne possa andare, se non è stato già venduto. Stavamo aspettando che il giocatore decida. Ma sembra che potremmo venderlo già domani per 30 milioni". Lo ha detto nella tarda serata di ieri l'allenatore del Betis Siviglia Quique Setién a un programma radiofonico spagnolo, in dichiarazioni citate oggi dal quotidiano "Diario de Sevilla". Setien ha sottolineato che: "Io non ho parlato con lui e non voglio condizionare le sue decisioni. Desidero che resti". Fabian Ruiz, 22 anni, dovrebbe quindi sbarcare al Napoli dietro il pagamento della clausola da 30 miioni. Il club azzurro è pronto a far firmare al centrocampista spagnolo un contratto da 2,5 milioni di euro a stagione, offrendogli anche la possibilità di essere protagonista in Champions League. L'operazione si sbloccherà non appena il Napoli ufficializzerà la cessione di Jorginho al Manchester City per 55 milioni di euro.

Inter-Nainggolan, le cifre

Nainggolan dovrebbe passare dalla Roma all'Inter per 20-22 milioni di euro più due contropartite tecniche (giovani della Primavera). Lo riporta la Gazzetta dello Sport. Per il giocatore contratto fino al 2022 con ingaggio da 4,5 milioni di euro.

Viviano nel mirino dello Sporting

Pericolo portoghese per il Parma. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport Sinisa Mihajlovic, nuovo allenatore dello Sporting Lisbona, spinge per arrivare a Emanuele Viviano, portiere della Sampdoria.

Juventus, Paratici e Nedved prolungano

La Juventus blinda la propria dirigenza. Manca soltanto l'annuncio ufficiale ma è fatta per il rinnovo fino al 2021 dei collaboratori dell'ad Beppe Marotta: Fabio Paratici (direttore sportivo), Pavel Nedved (vicepresidente), Federico Cherubini (direttore sportivo della Primavera), Stefano Braghin (responsabile del settore giovanile e delle JWomen), Gianluca Pessotto (team manager della Primavera), Mateo Fabris (team manager della prima squadra) e Maurizio Lombardo (segretario generale dell'area sportiva). 

Inter su Zappacosta

L'Inter potrebbe aver individuato il sostituto di Joao Cancelo. Come riferisce la Gazzetta dello Sport sono in ascesa le quotazioni di Davide Zappacosta: l'esterno dovrebbe dire addio al Chelsea e il suo agente Alessandro Lucci ieri è stato avvistato nella sede nerazzurra. Per arrivare al 26enne servono 20 milioni di euro: il club di corso Vittorio Emanuele lavorerebbe al prestito con diritto di riscatto.

Napoli, possibile rinnovo per Mertens

Il futuro di Dries Mertens è sempre più tinto di azzurro. Secondo la Gazzetta l'attaccante, autore di un gol strepitoso contro Panama, ha stregato Ancelotti. Probabile un rinnovo fino al 2022 con leggero aumento d'ingaggio (attualmente la punta guadagna 4 milioni di euro) e l'eliminazione della clausola (quella da 28 milioni e valida solo per l'estero è scaduta venerdì).

La Juve fissa il prezzo di Pjanic

Secondo quanto riferisce Tuttosport la Juve lascerà partire Miralem Pjanic, nel mirino di Barcellona e Real, soltanto di fronte a un'offerta da 80 milioni di euro. Con i soldi ricavati dall'eventuale cessione i bianconeri andrebbero all'assalto di Milinkovic-Savic (Kovacic e Pogba i piani B).