Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative del 22 giugno LIVE

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

Milan, clamorosa ipotesi Conte

Con il cambio di proprietà all'orizzonte (in giornata è uscito un comunicato dei Ricketts) il Milan potrebbe ripensare clamorosamente ad Antonio Conte, ancora sulla panchina del Chelsea nonostante Abramovich abbia deciso di sostituirlo con Sarri. Il patron dei Blues aspetterebbe proprio segnali dall'italia prima di liquidare l'ex ct della Nazionale (l'esonero costerebbe 25 milioni di euro).

Milinkovic: "Mercato? Ora penso al Mondiale"

"Liverpool su Strakosha"

Il Liverpool è pronto ad andare all'assalto di Strakosha. Secondo quanto riporta il Daily Mirror i Reds sarebbero intenzionati a mettere sul piatto 30 milioni di euro per il portiere albanese.

FIORENTINA, OBIETTIVI GABRIEL E PJACA

La Fiorentina continua la caccia al portiere dopo aver deciso di non riscattare Marco Sportiello: molti i profili che sta valutando da giorni, il sogno era Alex Meret, ma la sua valutazione è ora fuori portata dal club viola che pure era disposto a fare un grosso sacrificio. Così in queste ore lievita la candidatura del brasiliano Gabriel, 25 anni, reduce dal prestito a Empoli con cui ha conquistato la promozione in A. Il portiere, che ha cambiato diverse squadre dal suo approdo in Italia, è di proprietà del Milan cui è legato da un contratto in scadenza nel 2019. I contatti sarebbero già stati avviati. Quanto all'attacco l'obiettivo prioritario si conferma Marko Pjaca attualmente impegnato ai Mondiali con la Croazia: manca ancora però l'accordo con la Juve, i viola punterebbero a un prestito oneroso rinviando all'anno prossimo la definizione di tutta la trattativa.

ROMA, UFFICIALE MIRANTE

REAL MADRID, UFFICIALE LUNIN

Lazio, 55 milioni dal West Ham per Anderson e Lukaku

Felipe Anderson e Lukaku sono pronti a salutare la Lazio per andare a giocare in Premier League. In dirittura d'arrivo la trattativa con il West Ham: nelle casse biancocelesti dovrebbero entrare 55 milioni di euro più 5 di bonus.

SKORUPSKI AL BOLOGNA

La Roma ha ceduto a titolo definitivo al Bologna il portiere polacco Lukasz Skorupski, a fronte di un corrispettivo fisso di 9 milioni di euro, e variabile, fino ad un massimo di 500 mila euro, per bonus legati al verificarsi di determinate situazioni sportive. Il contratto prevede inoltre il riconoscimento alla Roma, in caso di futuro trasferimento a titolo definitivo del calciatore, di un importo pari al 25% del valore eccedente 1 milione di euro. Il portiere 27enne è arrivato alla Roma nel 2013-14, restando in giallorosso per due stagioni, prima di trasferirsi per due campionati in prestito all'Empoli. Nel 2017-18 Lukasz è tornato in giallorosso. Complessivamente Skorupski ha giocato 16 partite con la maglia della Roma, ultima delle quali Sassuolo-Roma del 20 maggio.

NAPOLI, DE LAURENTIIS A TUTTO CAMPO

Aurelio De Laurentiis fa il ounto sul mercato del Napoli in entrata e uscita. Ecco le dichiarazioni del presidente azzurro: "Per Hamsik volevo 35 milioni, io ho risposto che al massimo posso scendere da 35 a 30 ma se non me li portano entro lunedì diventano 40. Me ne hanno offerti 15, anzi mi hanno proposto un calciatore che gioca in Cina e io ho spiegato loro che se gioca lì ormai ha dimenticato come si gioca in Italia e in Europa. Areola? Io lo metto sul piatto della bilancia insieme a Meret ed altri. Per Fabian Ruiz ho offerto 30 milioni che è la clausola, quindi viene a Napoli. Il Chelsea? Quando penso a loro, lo sapete, canto 'Marina, Marina' (riferendosi a Marina Granovskaia, il braccio destro del presidente del Blues Abramovich, ndr). Sarri si vuole portare Albiol a Londra? Ma siete sicuri che possa andare al Chelsea? Vedremo".

ROMA, UFFICIALE KLUIVERT

JORGINHO, L'AGENTE: "ASPETTIAMO LE FIRME COL CITY"

Jorginho è ormai a un passo dal Manchester City. La conferma arriva da Joao Santos, agente del centrocampista del Napoli che a TimGate spiega: "Il City sta parlando con il Napoli, discutono dei bonus e della cifra del trasferimento. Ma principalmente dei bonus. Credo che alla fine sarà tutto ok. Per Jorginho è una grande occasione. Siamo felici. Ora aspettiamo le firme".

SPORTING, UFFICIALE VIVIANO

cagliari, ufficiale l'arrivo di srna

Genoa, visite per Radu e Carillo

Visite mediche superate per due giocatori che a breve firmeranno un contratto col Genoa, anche se potrebbero essere girati altrove nel corso dell'estate: il primo è il portiere Ionut Radu, classe '97 arrivato dall'Inter, il secondo è Luigi Carillo, difensore del '96 che ha militato nel Pisa nell'ultima stagione e potrebbe finire al Brescia.

Viviano saluta la Samp

l'equipe: "pastore-roma la prossima settimana"

Nessuna battuta d'arresto ma per vedere Javier Pastore a Roma e alla Roma bisognerà aspettare la prossima settimana. Lo scrive oggi 'L'Equipe", secondo cui la trattativa tra Psg e club capitolino si chiuderà con qualche giorno di ritardo. "Nessun ritardo ma solo una diversa pianificazione del trasferimento", scrive l'autorevole quotidiano sportivo francese ricordando che il 29enne centrocampista argentino, in scadenza di contratto a giugno 2019, si trova in vacanza a Ibiza e che firmerà un contratto di quattro anni con il club giallorosso, per circa 4 milioni l'anno. La trattativa si è conclusa sulla base di circa 20 milioni.

atalanta, quasi fatta per jankto

Il passaggio di Jakub Jankto dall’Udinese all’Atalanta è praticamente cosa fatta. Cercato dal Milan durante il mercato invernale e da Lazio e Sampdoria in quello attuale, il centrocampista ceco salvo sorprese dell'ultima ora si sottoporrà alle visite mediche nei prossimi giorni per vestirsi di nerazzurro e approdare alla corte di Gasperini come sostituto di Cristante, ceduto alla Roma. Il blitz-lampo degli orobici è andato in porto sulla base di un’offerta vicina ai 13 milioni di euro da versare nelle casse della società di Pozzo. Una trattativa resa possibile dai riscatti di Paloschi e Kurtic da parte della Spal e dai 5/6 milioni che l’Atalanta incasserà nei prossimi giorni dalla cessione di Sportiello alla Sampdoria.

Lazio, durmisi è ufficiale

Juve, Pjaca chiede spazio

Marko Naletilic, agente dell'esterno croato della Juventus Marko Pjaca, ha parlato del suo assistito ai microfoni di Radio Sportiva: "La Fiorentina? Lui ha detto di voler aspettare la fine del Mondiale, poi bisognerà vedere la volontà della Juventus. Vogliamo trovare la soluzione migliore per il ragazzo. Lui la prossima stagione deve giocare e avere lo spazio necessario".

Djuricic firma col Sassuolo

Colpo del Sassuolo: Filip Djuricic, trequartista classe 1992, ha firmato un contratto di 4 anni col Sassuolo dove ritroverà De Zerbi, che lo ha avuto per 5 mesi la scorsa stagione al Benevento.

Roma-Florenzi, slitta l'incontro?

Slitta l'incontro tra la Roma e Alessandro Lucci, agente di Alessandro Florenzi. La nuova data del vertice dovrebbe essere domenica o lunedì, l'Inter è alla finiestra pronta a inserirsi se le trattative per il rinnovo non dovessero concludersi in modo positivo.

FENERBAHCE, COCU ALLENATORE

Pradè saluta la Samp

Psv, Van Bommel nuovo allenatore

Inter-Malcom, si può fare

Contatti sempre più serrati tra l'Inter e Malcom. Federico Pastorello, che fa da intermediario nell'affare, ha già incontrato i nerazzurri giovedì nel tardo pomeriggio, mentre è in programma una visita del giocatore insieme al'agente nella sede nerazzurra. Il Bordeaux lo valuta 40 milioni, l'attaccante brasiliano (21 anni) vuole capire quanto può forzare l'addio con il suo attuale club.

Felipe Anderson-West Ham, ci siamo

Possibilità novità nella trattativa tra Felipe Anderson e il West Ham. oggi gli intermediari del club londinese saranno a Formello per provare a convincere Lotito. L'offerta è di 42 milioni con l'inserimento di una percentuale sulla futura rivendita, anche perché la Lazio dovrà versare il 25% di quest'operazione al Santos.

Chelsea, assalto a Manolas

Il Chelsea andrà all'assalto di Kostas Manolas: il difensore della Roma ha una clausola da 38 milioni e i Blues sarebbero disposti a pagarla. Il greco ha rinnovato il contratto con i giallorossi a dicembre firmando per 3 milioni a stagione, gli inglesi ne offrono 5.

Meret-Napoli più vicini

Alex Meret e il Napoli sono sempre più vicini: l'agente Federico Pastorello ha quasi trovato l'accordo con il club partenopeo sull'ingaggio del portiere 21enne, mentre Giuntoli sta provando a trattare sui 25 milioni chiesti dall'Udinese per il cartellino.

Lozano accostato al Barça

Hirving Lozano, centrocampista del Messico che ha segnato il gol partita contro la Germania, è uno dei possibili obiettivi del Barcellona. La conferma è arrivata dal padre Jesus, intervistato da Espn: "Sì, ci sono stati dei contatti, ma non c'è nulla di definito. Credo che quando si concluderà il Mondiale si capirà meglio se resterà al Psv Eindhoven o se andrà a un'altra squadra".

ATALANTA, UFFICIALE TUMMINELLO

ROMA, NUOVO ROUND PER FLORENZI

Monchi al lavoro anche per il rinnovo di Florenzi: tra oggi e domani l'incontro tra l'agente Lucci del giocatore e la dirigenza giallorossa. Il contratto del terzino scade nel 2019 e le richieste non mancano: questi gli aggiornamenti della Gazzetta dello Sport.

BOLOGNA, PULGAR NON RINNOVA

Secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, l'agente di Pulgar ha fatto sapere alla società di non voler rinnovare il contratto almeno fino alla fine dell'estate. Il Bologna ha proposto un prolungamento fino al 2022 a 750mila euro a stagione, ma il giocatore vuole prima valutare le offerte che potrebbero presto arrivare dall'Italia e dall'estero. Il club di Saputo lo valuta 15-20 milioni di euro.

BARCELLONA ANCHE SU MILINKOVIC-SAVIC

Secondo Mundo Deportivo, che già aveva parlato di un interesse per Pjanic, l'alternativa a centrocampo sarebbe un obiettivo della Juventus: Milinkovic-Savic. I blaugrana non spaventati dalle richieste di 130 milioni di euro da parte della Lazio.

SPORTING, VIVIANO FINISCE LE VISITE

Emiliano Viviano completerà oggi le visite mediche con lo Sporting Lisbona poi firmerà il contratto con la squadra di Mihajlovic: biennale con opzione e rinnovo automatico al 60 per cento delle presenze. Alla Sampdoria due milioni di euro.