Premium Sport

Calciomercato, le trattative di oggi 14 giugno

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

Tumminello è arrivato a Bergamo, l'Atalanta lo ha comprato dalla Roma per 5 milioni di euro (e diritto di recompra): "Sono felicissimo. Dopo l'annata appena passata ho bisogno di rilanciarmi e l'Atalanta è la scelta migliore che potessi fare. Prenderò spunto dai giovani che in nerazzurro sono stati valorizzati. Speriamo bene".

GRIEZMANN RESTA ALL'ATLETICO MADRID

"I miei tifosi, la mia squadra, LA MIA CASA": Antoine Griezmann annuncia ufficialmente di aver rifiutato l'offerta del Barcellona e di aver scelto di rimanere all'Atletico Madrid dove potrebbe a breve rinnovare il contratto con un accordo da circa 20 milioni di euro a stagione.

L'ARSENAL CI PROVA PER DAVID LUIZ

David Luiz, da alcuni richiesto da Ancelotti per il Napoli, nel mirino anche dell'Arsenal: secondo la stampa inglese i Gunners avrebbero presentato un'offerta da 20 milioni per il difensore 31enne brasiliano ma il Chelsea l'ha rifiutata.

TORINO, CEDUTO CARLAO

GALATASARAY: "L'INTER CHIEDE TROPPO PER NAGATOMO"

Così il presidente del Galatasaray sulla trattativa per Nagatomo: "Abbiamo fatto la nostra offerta all'Inter, secondo quanto ci è possibile. Il giapponese era terzo nelle gerarchie nerazzurre. Noi l'abbiamo valorizzato. Nagatomo ha aperto alla nostra ipotesi, ma ci hanno detto che non potevano darlo in prestito e della situazione con l'UEFA. Abbiamo fatto la migliore offerta possibile. Gli italiani sono stati ottimi commercianti da centinaia di anni. Volevano un prezzo molto alto" le parole a fcnblog.com.

Chievo, Bastien allo Standard Liegi

Il Chievo saluta Samuel Bastien. Spesso titolare nell'ultima stagione, il centrocampista col contratto in scadenza nel 2019 torna il Belgio e viene ceduto allo Standard Liegi a titolo definitivo.

Bayern, Thiago Alcantara sul mercato

Karl-Heinz Rummenigge ha fatto il punto sul mercato del Bayern a Espn: "Abbiamo cenato con i dirigenti del Real prima delle semifinali di Champions e Lewandowski non è stato un tema di conversazione. Se ce lo chiedessero, non ci interesserebbe trattare. In passato erano molto interessati a un nostro giocatore, ma abbiamo chiuso la porta. Thiago Alcantara? Offerte non ce ne sono state, contiamo su di lui, ma devo dire che abbiamo troppi centrocampisti".

MIRABELLI IN RUSSIA "ANCHE PER IL FUTURO"

Venezia ufficialmente a Vecchi


Stefano Vecchi è ufficialmente il nuovo allenatore del Venezia. Il club lagunare ha annunciato oggi l'accordo con il 46enne tecnico bergamasco, che ha firmato un contratto triennale con opzione per il quarto anno. Vecchi lascia così la panchina della Primavera dell'Inter dopo sei trofei vinti in quattro stagioni, guidando inoltre la prima squadra in due parentesi nel 2016/17.

"Stefano Vecchi ha deciso di proseguire il suo percorso nel calcio dei grandi - si legge in un comunicato dell'Inter -, salutando dopo quattro anni indimenticabili i colori nerazzurri per abbracciare una nuova sfida professionale con il Venezia. A mister Vecchi un ringraziamento speciale da parte di tutto il Club e dei suoi tifosi, oltre a un sincero in bocca al lupo per la nuova avventura", si conclude la nota della società nerazzurra.

Valencia-Cancelo, stand-by

Mateu Alemany. direttore generale del Valencia, è rientrato in Spagna nel pomeriggio dopo il blitz in Italia: "Nei prossimi giorni avremo novità su Cancelo, nel bene o nel male". Al momento non ha accordi con nessuno, tanto meno con la Juve che non ha intenzione dis sborsare i 40 milioni chiesti dagli iberici.

Lainer al Napoli

Il Napoli e il Salisburgo avrebbero trovato l'accordo per il trasferimento di Stefan Lainer agli azzurri per 12 milioni di euro. E' quanto asserisce il quotidiano austriaco Salzburger Nachirichten che dà per certo il trasferimento del terzino austriaco a Napoli. Il quotidiano di Salisburgo descrive la prossima partenza di Lainer e di Valon Berisha, indicato sulla via della Sampdoria, per un totale di 20 milioi di euro. Il Salisburgo aveva chiesto 15 milioni per il terzino, che sarà l'alternativa a Hysaj dopo l'addio di Maggio, ma alla fine avrebbe accettato il rilancio del Napoli a 12 milioni.

United, assalto a Koulibaly

Il Napoli rischia di perdere Kalidou Koulibaly: il difensore senegalese è sempre stato un pallino del Chelsea, ma ora a tentare l'assalto è il Manchester United di Mourinho che avrebbe fatto pervenire un'offerta importante al club partenopeo. De Laurentiis, però, ha promesso ad Ancelotti che non cederà il giocatore.

Inter: arriva Salcedo

L'Inter perfeziona un accordo col Genoa per sistemare il discorso plusvalenze entro il 30 giugno: ai Grifoni vanno i baby Andrei Radu (portiere di 21 anni) e Federico Valietti (difensore classe 1999), i nerazzurri prendono l'attaccante Salcedo, sulle cui tracce erano già l'estate scorsa e che metteranno a bilancio nella prossima stagione.

chelsea-sarri, adl fa lo sconto

Dall’Inghilterra, più precisamente dal Daily Mirror, arrivano indiscrezioni riguardo un possibile sconto da parte del Napoli al Chelsea. Al momento, la società partenopea si ritrova a libro paga due allenatori e, sebbene voglia monetizzare l’addio di Sarri, non vuole neanche pagare uno stipendio inutile. Ecco quindi perché, secondo il quotidiano inglese, De Laurentiis potrebbe andare incontro a Roman Abramovich, che vuole portare a Londra Sarri. Da otto milioni a cinque, una riduzione non totale ma comunque sensibile, una cifra che farebbe comunque contento il Napoli e che potrebbe convincere il club inglese a sferrare l’assalto.

real, alle 19 si presenta lopetegui

L'accordo col Real Madrid ha spinto la Federazione spagnola a esonerare Julen Lopetegui poco prima del Mondiale, mentre l'ormai ex ct sarà presentato oggi come nuovo tecnico dei blancos. L'ex Porto è tornato soltanto ieri dalla Russia, ma il Real non ha voluto perdere tempo: Lopetegui siederà al fianco di Florentino Perez alle 19 per la presentazione ufficiale nella sala stampa dello stadio Santiago Bernabeu. A comunicarlo è stato il club merengue sul proprio sito.

genoa-mandragora, oggi si chiude

Il Corriere dello Sport fa il punto sulla trattativa per il trasferimento del centrocampista Rolando Mandragora dalla Juventus al Genoa. Il calciatore classe '97 tornerà in Liguria sulla base di un'offerta da 15 milioni di euro, ma il club campione d'Italia conserverà un diritto di riacquisto prefissato per il biennio successivo a cifre stabilite e più alte.

milan, obiettivo baselli

Il Corriere dello Sport oggi in edicola fa il punto sul calciomercato del Milan, club che sta stringendo per l'inserimento di un socio di minoranza. In attesa di definire la nuova ripartizione delle quote del club, il ds Mirabelli si muove sul mercato: per il centrocampo, obiettivo numero uno è Daniele Baselli, calciatore valutato dal Torino 25 milioni di euro. Le alternative sono il belga Marouane Fellaini, svincolato ma con un ingaggio molto più alto, e Dani Ceballos del Real Madrid.

milan, il siviglia su kalinic

Ci sarebbe anche Nikola Kalinic sulla lista della spesa di Pablo Machin, nuovo tecnico del Siviglia. Lo riportano alcuni media spagnoli, spiegando che l'attaccante del Milan spera di riscattarsi al Mondiale per convincere i rossoneri a tenerlo anche nella prossima stagione.

leverkusen, maxi offerta per Strakosha

Maxi offerta dalla Bundesliga per Thomas Strakosha. Stando al Corriere dello Sport, il Bayer Leverkusen avrebbe messo sul piatto 30 milioni di euro per provare a mettere le mani sul cartellino sul portiere albanese della Lazio. Lotito e Tare vorrebbero trattenerlo, ma di fronte alla cifra proposta stanno valutando il da farsi, prendendo tempo.

fiorentina, ufficiale hancko

Nella giornata di ieri lo sprint, poi la chiusura della trattativa. David Hancko, difensore classe '97, è un nuovo giocatore della Fiorentina. Il club viola ha ufficializzato l'accordo per lo slovacco con un comunicato sul proprio sito: "La Fiorentina comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisto, a titolo definitivo, del calciatore David Hancko dal MSK Zilina. Sarà a Firenze nei prossimi giorni per svolgere le visite mediche".

alisson-real, contatto

Si scalda la pista di mercato che potrebbe portare via dalla Roma Alisson, portiere della nazionale brasiliana. Come riporta Il Messaggero, i procuratori del calciatore sono stati autorizzati dalla Roma a trattare il passaggio al Real Madrid. Già proposti cinque milioni di euro al calciatore, adesso la Rom aspetta la proposta ufficiale da parte dei Blancos.

juve, su sturaro c'è il leicester

Sirene inglesi per Sturaro. Sulle tracce del centrocampista della Juve c'è infatti il Leicester. Al momento però c'è ancora una po' di distanza tra domanda e offerta. Per il mediano le Foxes offrono 13 milioni di euro, ma i bianconeri nel chiedono 20.

Lazio, si avvicina Durmisi

Lazio a un passo dal colpo Riza Durmisi. Stando a quanto riportato da “Mundo Deportivo”, i biancocelesti starebbero lavorando con il Real Betis al fine di raggiungere un accordo per il passaggio del terzino danese in Italia. L’affare dovrebbe chiudersi intorno ai 7 milioni di euro.

napoli, Rudy e Areola nel mirino

Secondo La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo del Napoli, Giuntoli, volerà in Russia per fare mercato. Sul taccuino ci sono soprattutto gli incontri con due giocatori: Sebastian Rudy e Alphonse Areola. Rudy è un classe 1990, centrocampista soprattutto difensivo, di tanta corsa, che al Bayern Monaco è diventato un pezzo imprescindibile per l'equilibrio della squadra. Lo stesso nella Germania, dove dovrebbe essere titolare al Mondiale. Sempre in Russia sarà avvicinato Areola, visto che Bernd Leno sembra essersi convinto ad accettare l'offerta dell'Arsenal. Il giocatore è stimato da Ancelotti e ben presto potrebbe esserci un affondo decisivo, visto che il Napoli al momento si ritrova con il solo Sepe in porta.

inzaghi, pressing su lapadula

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', il nuovo Bologna di Pippo Inzaghi per l'attacco ha intenzione di puntare forte su Gianluca Lapadula. Le trattative con il Genoa per il centravanti ex Milan sono già cominciate, intanto l'ex tecnico del Venezia potrebbe 'portarsi' dalla squadra veneta anche Pinato.

Felipe Anderson-West Ham, si chiude oggi?

Stando a quanto riferito da Sky Sport, il West Ham dovrebbe chiudere oggi l'acquisto di Felipe Anderson dalla Lazio: 30 milioni di euro ai biancocelesti più il 20% sulla futura rivendita.

"Chiesa? c'è ottimismo"

Giancarlo Antognoni ha parlato del futuro di Federico Chiesa ai microfoni di RMC Sport: "Se anche il patron dice che resta penso che non ci siano problemi riguardo al futuro. Ha sottolineato anche l'importanza del padre: siamo ottimisti che la scelta fatta dal giocatore lo lasci a Firenze almeno per qualche anno. Siamo contenti che ci siano offerte da parte delle altre squadre ma dobbiamo pensare anche a noi e ai nostri tifosi. Le offerte saranno respinte al mittente, lo ha detto anche Della Valle".

united, "martial vuole andare via"

Anthony Martial al centro del mercato, soprattutto dopo le parole rilasciate dal suo agente, Philippe Lamboley, che a RMC Sport ha svelato: "Dopo aver preso in esame tutte le possibilità e tutte le opzioni, Anthony ha deciso di voler lasciare il Manchester United. Ci sono molte ragioni alla base della sua scelta e questo non è il momento di discuterne, presto però Anthony parlerà della sua situazione. Lo United non vuole cedere Martial - continua l'agente - vuole anzi prolungare il suo contratto, ma negli ultimi mesi non si è arrivati ad alcun accordo. Io penso che quando un club importante come il Manchester United non riesce a trovare un’intesa dopo otto mesi di trattative è perché non ritiene che il giocatore possa avere un ruolo chiave”.

juve, cancelo è vicino

La Juventus si avvicina a Joao Cancelo. Cresce infatti all'interno della società bianconera la fiducia in un esito positivo della trattativa: l'affare non è stato ancora definito, né ci sono accordi finali, ma il Valencia, arrivato in Italia anche per discutere di questa operazione, è in ottimi rapporti con la Juventus. I presupposti dunque aumentano in maniera importante e ci sono ottime possibilità che Cancelo non lasci l'Italia dopo l'esperienza all'Inter che non è riuscita a riscattarlo dal Valencia. La sensazione è che quella tra i bianconeri e la società spagnola sia una trattativa che ha ancora bisogno di qualche giorno per essere definita, ma che potrebbe risolversi positivamente.