Premium Sport

Cancelo-Juve, il Valencia è in Italia

La dirigenza del club spagnolo ha necessità di fare cassa entro il 30 giugno

  • TTT
  • Condividi

In Italia per far cassa. I dirigenti del Valencia sono sbarcati a Milano per provare a cedere Joao Cancelo, non in prestito all'Inter come nella scorsa stagione, ma a titolo definitivo alla Juventus per una cifra possibilmente superiore ai 35 milioni fissati per il riscatto al momento del contratto con i nerazzurri. Esigenze di bilancio impongono gli spagnoli a dar via qualche pezzo pregiato della rosa nonostante l'accesso in Champions League e Cancelo rientra tra questi.

Il Valencia si spinge fino a 45 milioni e per ora non ha ricevuto offerte adeguate: la Juve parte dai già citati 35 e potrebbe arrivare a 40, in questi giorni i due club proveranno a trovare l'accordo. In Spagna sostengono che il Valencia sia arrivato qui anche per cedere Zaza, alle prese con un problema al ginocchio, e danno l'attaccante a un passo della Sampdoria. Ma dall'entourage dell'ex juventino è arrivata la smentita.