Premium Sport

Lione, Lacazette: "Andrò via, in tanti non mi conoscono..."

Il francese e il possibile trasferimento all'Atletico: "Mi piace perché ha un gran progetto"

  • TTT
  • Condividi

Adieu Olympique. Alexandre Lacazette lo dice senza giri di parole: "Credo sia arrivato il momento giusto per lasciare il Lione. Ho voglia di scoprire altre cose e di mettermi in discussione. Voglio crescere come calciatore, perché so di non essere ancora completo". Ha segnato 26 gol in Ligue 1, secondo solo a Cavani, da quattro stagioni va in doppia cifra e a 26 anni (che compirà tra una settimana) ha deciso di fare il grande salto. "Segno, gioco in Europa, ma non mi conoscono ancora..."

Lacazette poi commenta la voce di mercato più forte che circola in queste settimane: "L'Atletico Madrid è sicuramente una grande squadra, che ormai da anni lotta ad altissimi livelli sia in Spagna che in Europa. Mi piace anche perché hanno un grande progetto, che comprende anche il nuovo stadio, e che permette sempre una bella crescita ai suoi giocatori. In più c'è anche Griezmann".