Premium Sport

Mondiale, vengo anch'io no tu no: quanti big tra gli esclusi

Da Ibrahimovic all'uomo che ha deciso l'ultima finale: e siamo solo ai preconvocati...

  • TTT
  • Condividi

Il perché non può andare in Russia, Fahad Al Mirdasi, ve lo diciamo noi. L’arbitro saudita, internazionale dal 2011, sul curriculum le Olimpiadi di Rio del 2016 e la Confederations dello scorso anno, è stato radiato dalla federazione saudita per corruzione. Designato per la finale della Coppa del Re dell’Arabia Saudita, poche ore prima della sfida si è avvicinato al presidente dell Al Ittihad chiedendogli una tangente… Beccato e radiato. Per la serie tutto il mondo è paese.

A 29 giorni dal Mondiale è tempo di pre-liste e soprattutto di primi esclusi. Poco importa se quattro anni fa grazie al tandem Schürrle-Gotze Low ha potuto alzare la Coppa del Mondo. I tedeschi hanno il cuore di ghiaccio e così la coppia Mondiale, mai più stata all'altezza del 2014, rimane a casa e a fargli compagnia c’è l’obiettivo numero uno della Juventus, Emre Can, ancora non al meglio dopo l’infortunio alla schiena di aprile.

Nella lista dei 35 di Sampaoli per ora spuntano il nome di Icardi e Dybala. Fuori invece dalle preconvocazioni il Papu Gome, Lamela e Pastore. Ferie anticipiate anche per alcuni brasiliani del nostro campionato: Alex Sandro, Lucas Leiva, Allan e Rafinha. In Inghilterra sarà un’estate senza guanti per Joe Hart, mentre dalla Svezia è nota da tempo l’ufficialità dell’esclusione di Re Zlatan. Speriamo che a Los Angels Ibrahimovic stesse dormendo quando è uscita la lista di Janne Andersson, il ct più coraggioso di sempre….