Premium Sport

Mondiali, Francia-Belgio: "Matuidi 'provoca' Mertens"

Il centrocampista della Juve colpisce il rivale con un getto d'acqua: a Bruxelles parlano di "azione ignobile", forse è solo uno scherzo o mira sbagliata

  • TTT
  • Condividi

Minuto 85 di Francia-Belgio, semifinale dei Mondiali: la palla esce fuori e Matuidi resta a terra per un colpo precedentemente subito da Eden Hazard. Dries Mertens, che conosce l'avversario per averlo affrontato in tante battaglie tra Juventus e Napoli, gli si avvicina per aiutarlo a rialzarsi. Le immagini tv in quel momento mostrano un replay e quando si torna alla diretta, si nota un certo fastidio di Matuidi, che viene allontanato da Pogba, mentre Mertens scuote il capo. Poco dopo Matuidi va fuori dal campo e nel provare a dissetarsi dà un'occhiata a Mertens che gli passava di fianco: uno schizzo d'acqua termina sull'orecchio del belga, che non si volta, né protesta.
 


In Belgio hanno dato risalto all'episodio e secondo i media di Bruxelles Matuidi l'avrebbe fatto di proposito cercando di provocare l'avversario che lo aveva invitato a rialzarsi senza perdere tempo. Voetbal 24 parla di "azione ignobile", ma Mertens, in realtà, non si è mai lamentato: magari era uno scherzo o forse il francese, stravolto, ha semplicemente sbagliato mira...