Premium Sport

La tifosa è ubriaca e molesta, il poliziotto la mette ko

Shock in Florida per quanto accaduto sugli spalti, la donna è stata denunciata

  • TTT
  • Condividi

Shock in USA per quanto accaduto sugli spalti durante la partita di football americano tra Miami Hurricanes e Virginia Tech. Come si vede nel video, una tifosa della squadra di casa, visibilmente ubriaca, viene portata via di peso da 4 poliziotti: la donna prova a rifilare due schiaffi ad uno dei poliziotti, lui reagisce con un poderoso ceffone che la manda k.o.

La reazione dell’agente ha suscitato l’immediata indignazione dei supporter che hanno assistito alla scena nell’Hard Rock Stadium, nella capitale della Florida, uno dei quali ha postato il video dell'accaduto su Twitter. La polizia di Miami ha però deciso di formulare un'accusa nei confronti non del poliziotto, bensì della tifosa, indagata per 'felony battery', cioè aggressione aggravata (dal fatto che era rivolta ad un agente), per quei due tentativi di schiaffo all’aria nel suo stato di ebbrezza.

Una situazione paradossale, che porterà Bridget Freitas (questo il nome della dona, un’infermiera trentenne) a doversi presentare presto in tribunale, anche se è probabile che il sentimento di sdegno provocato dal modo in cui è stato gestito il caso, porti ad una punizione di lieve entità. Sun Sentinel, testata locale, ha poi diffuso un’immagine della donna con tumefazioni sotto entrambi gli occhi.