Premium Sport

Argentina, morto Jorge Cyterszpiller: fu il primo agente di Maradona

Deceduto dopo essere precipitato dal settimo piano di un hotel di Buenos Aires

  • TTT
  • Condividi

Jorge Cyterszpiller, amico e primo agente di Diego Armando Maradona (fu il primo a credere nelle fenomenali doti del 'Pibe de oro'), è morto oggi a Puerto Madero, quartiere di Buenos Aires, cadendo dal settimo piano di un edificio, l'hotel Faena, in cui alloggiava da alcuni giorni.

Ne danno notizia le edizioni online dei quotidiani argentini 'Clarin' e 'Olè', che hanno avuto la notizia da fonti di polizia. Cyterszpiller, 58 anni, faceva tuttora il procuratore e aveva sotto procura calciatori come Federico Mancuello, Luciano Vietto, Martín Demichelis, Mariano Andújar e Guido Pizarro. L'agente argentino si sarebbe suicidato, restano ignoti, al momento, i motivi del gesto.

Poche ore prima della tragica scoperta della morte di Cyterszpiler, che lavorò con Maradona dal 1977 al 1985 curando le tappe fondamentali della sua carriera come il trasferimento dal Boca e quello al Napoli, l'ex Pibe de Oro aveva messo nero su bianco l'accordo con l'Al-Fujairah Sports Club, quadra dello sceicco Mohammed bin Hamad bin Mohammed Al Sharqi.