Premium Sport

Primera: il Banfield cade, Boca Juniors campione davanti alla tv

Il San Lorenzo vince 1-0 e gli Xeneizes sono campioni per la 32.ma volta nella loro storia

  • TTT
  • Condividi

Grande festa per tutta la notte per le strade di Buenos Aires, dove i tifosi del Boca Juniors hanno celebrato il 32.mo titolo della storia degli Xeneizes. La squadra di Guillermo Barros Schelotto non è nemmeno dovuta scendere in campo, ha approfittato del "regalo" del San Lorenzo, che battendo 1-0 il Banfield ha di fatto consegnato il titolo ai gialloblu con due giornate di anticipo.

Il Boca ha assistito al match davanti alla tv nell'hotel del ritiro di Bahia Blanca e al triplice fischio è esplosa la festa di giocatori e tecnici. Il match contro l'Olimpo in programma questa sera (in diretta su Premium Sport HD alle 00:45) si trasformerà in una passerella per Guillermo Barros Schelotto - al primo trofeo da allenatore dopo averne vinti sei da giocatore con la maglia del Boca - e per il resto della squadra.

Per il Boca Juniors si tratta del 32.mo trionfo in Primera Division, quattro in meno degli eterni rivali del River Plate. Un titolo che arriva al termine di una stagione da sogno, in cui gli Xeneizes hanno perso solamente 3 delle 28 partite disputate, chiudendo con il miglior attacco (58 gol finora), la seconda miglior difesa (22) e il capocannoniere del campionato (Benedetto, 18 centri). Stasera la trasferta-passerella con l'Olimpo, poi contro l'Union domenica alla Bombonera sarà festa vera.

Boca, la festa esplode in hotel

S.Lorenzo-Banfield 1-0