Premium Sport

Scottish Cup, l'Old Firm va al Celtic: finale con l'Aberdeen

La squadra di Rodgers vince il derby 2-0 e stacca il pass per l'ultimo atto

  • TTT
  • Condividi

Prosegue senza sosta la marcia trionfale del Celtic verso uno storico triplete. La squadra di Brendan Rodgers vince il terzo Old Firm stagionale regolando 2-0 i Rangers e stacca il biglietto per la finale di Scottish Cup, ultimo trofeo stagionale da conquistare dopo campionato e League Cup, vinta 3-0 in finale contro l'Aberdeen. E proprio l'Aberdeen, secondo in campionato a 24 punti dai biancoverdi, sarà l'avversario di capitan Brown e compagni nella finalissima della competizione.

Una finalissima conquistata con grande autorità dal Celtic, che dopo il consueto spettacolo offerto sulle tribune dai tifosi, ha comandato la partita dall'inizio alla fine forte del vantaggio ottenuto dopo appena dieci minuti grazie a McGregor, bravo a sfruttare l'assist del gioiello Dembele, che alla mezz'ora è costretto a uscire per un problema fisico. Il gol del raddoppio che chiude i giochi arriva a inizio ripresa con Sinclair, freddo nel trasformare un rigore assegnato per fallo di Tavernier.

Al triplice fischio Rodgers può esultare, al primo anno sulla panchina degli scozzesi l'ex tecnico del Liverpool è a una sola partita da un triplete nazionale che sarebbe la logica conclusione di una stagione in cui i biancoverdi non hanno mai perso neanche una partita.