Premium Sport

Scottish Premiership, Aberdeen-Celtic 1-3: 4 gol nei primi 12'

Boyata, Armstrong e Griffiths regalano ai Bhoys il quinto successo in 5 sfide contro la seconda forza del campionato

  • TTT
  • Condividi

Se ci fosse stato bisogno di un'ulteriore conferma, il Celtic ha impiegato meno di 12 minuti per darla, persino superiore alle attese. Nella quinta sfida stagionale contro l'Aberdeen i Bhoys hanno collezionato la quinta vittoria: il Roma-Juve di Scozia finisce 3-1 per la capolista che ha stravinto il campionato, conquistando l'aritmetica certezza del titolo addirittura prima che cominciassero i playoff.

Sul campo dei rivali, il Celtic offre un'autentica dimostrazione di forza, a due settimane dall'ultima grande sfida stagionale che lo aspetta, la finale di FA Cup, da giocare proprio contro l'Aberdeen: pronti, via e Boyata sblocca con un colpo di testa su corner di Griffiths, all'8' Armstrong segna il 14° gol stagionale riprendendo una respinta del portiere confermandosi centrocampista-goleador, al 12' arriva il tris dello stesso Griffiths con un gran tiro da fuori sul quale non è perfetto il portiere. Poco dopo l'Aberdeen rientra in partita con un altro gran tiro da fuori, stavolta di Hayes, poi ha altre occasioni per ridurre ulteriormente le distanze, ma senza riuscirci. Così il Celtic vince ancora e vola a quota 100 in classifica.