Premium Sport

Juve, allarme Alex Sandro: ko col Brasile

Lesione muscolare per l'esterno brasiliano, buone notizie invece per Giorgio Chiellini

  • TTT
  • Condividi

L'ombra di Russia 2018 sugli obiettivi stagionali della Juventus. Nel momento decisivo della stagione Massimiliano Allegri ha visto partire per i vari ritiri delle nazionali ben 14 giocatori (Chiellini è tornato subito perché infortunato alla coscia sinistra) e dal Brasile è arrivata la notizia che non avrebbe mai voluto ricevere: Alex Sandro si è fermato durante l'ultimo allenamento in preparazione del match amichevole contro la Russia per un problema muscolare alla coscia destra: secondo i primi esami si tratta di una lesione.

L'esterno brasiliano, che era stato convocato al posto dell'infortunato Filipe Luís, in seguito agli accertamenti svolti con lo staff carioca tornerà in anticipo a Torino. Allegri trattiene il respiro e incrocia le dita, Alex Sandro è il giocatore che in questo momento sta permettendo al tecnico bianconero di cambiare modulo e sopperire anche in zona offensiva agli infortuni di Cuadrado e Bernardeschi. Inoltre al rientro dalla sosta i campioni d'Italia sono attesi dalla sfida dello Stadium col Milan e, tre giorni dopo, dall'andata dei quarti di Champions League con il Real Madrid, quando mancheranno anche gli squalificati Pjanic e Benatia.

Chiellini, "infortunio di entità non grave"

Se Alex Sandro preoccupa, dal sito ufficiale della Juventus arrivano invece buone notizie su Giorgio Chiellini: "È stato sottoposto ad accertamenti strumentali per il risentimento muscolare ai flessori della coscia destra accusato nel corso della gara con la Spal e per il quale ha lasciato nella giornata di ieri il ritiro della Nazionale Italiana. Ne è emersa una situazione di entità non grave che tuttavia necessita di monitoraggio quotidiano. Il calciatore ha già iniziato le cure fisioterapiche e verrà rivalutato la prossima settimana".